• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, parla Montella: "Montolivo grave perdita, ho in mente due sostituti. Cambio modulo? No, grazi

Milan, parla Montella: "Montolivo grave perdita, ho in mente due sostituti. Cambio modulo? No, grazie"

Le parole dell'allenatore rossonero dopo l'amichevole col Chiasso


Vincenzo Montella ©Getty Images

08/10/2016 18:29

MILAN PARLA MONTELLA / CHIASSO (Svizzera) - Ottima sgambata per il Milan, che vince l'amichevole contro il Chiasso per 5-0 con reti di Lapadula (2), Niang, Luiz Adriano e Poli. Tridente inedito per Vincenzo Montella, che fa i conti con le assenze ma anche con una defezione molto grave, come confessa lo stesso allenatore a 'Sky': "Siamo molto dispiaciuti per l'infortunio di Montolivo, è un calciatore che sia sul piano tecnico che in termini di carisma ci dava una grossa mano. Nello spogliatoio sono stati tutti molto tristi a sapere di cosa gli è accaduto, gli siamo vicini". Al suo posto potrebbe trovare spazio il giovane Locatelli: "Vedremo, è presto per dirlo. E' un giovane che sta facendo bene, ma dobbiamo stare attenti a non bruciarlo. Sosa? E' un ruolo che sta provando, non ci è abituato ma sicuramente potrebbe essere una soluzione importante". Gli viene anche prospettato un cambio di modulo, ma Montella preferisce lasciare tutto così com'è: "Non credo sia il caso di cambiare, non abbiamo calciatori con le caratteristiche adatte per giocare con i due mediani". Una battuta anche su Lapadula e Vangioni, che si sono messi in mostra: "Si sono mossi bene, hanno dimostrato grande maturità. La crescita della squadra si vede anche con queste partite qui. Anche Vangioni ha fatto la sua partita, è difficile ambientarsi quando si arriva da un altro calcio ma sicuramente gli ha fatto bene giocare 90 minuti". 

A.P. 




Commenta con Facebook