• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Prandelli: "Fiorentina, fidati di Paulo Sousa. Belotti verso una Big europea"

Serie A, Prandelli: "Fiorentina, fidati di Paulo Sousa. Belotti verso una Big europea"

L'ex ct della Nazionale sarà il nuovo allenatore del Valencia


Andrea Belotti © Getty Images

29/09/2016 08:50

SERIE A INTERVISTA A CESARE PRANDELLI SU TUTTOSPORT / TORINO - L'edizione odierna di 'Tuttosport' propone una lunga intervista a Cesare Prandelli, futuro allenatore del Valencia. L'ex ct della Nazionale, dopo aver confermato l'intesa col club spagnolo, ha commentato le ultime news Serie A. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti delle sue dichiarazioni.

ANDREA BELOTTI - "Lo convocai durante la mia gestione da Ct dell'Italia, ma era infortunato e non poté rispondere. Giocava nel Palermo ma lo seguivo già dai tempi dell'Albinoleffe. Avevo compreso avesse stoffa. Era giovanissimo, ma si stava mettendo in mostra. A Torino sta migliorando in tutto, segna e fa segnare. E un trascinatore ed è umile. Con uno come lui ed una rosa all'altezza puoi lottare per lo Scudetto. Belotti può diventare il centravanti per eccellenza dell'Italia per tanti anni. Un talento come lui è destinato a raggiungere un top club in Europa, non solo in Italia. A me ricorda un mix tra Graziani, Vieri e Chinaglia".

SINISA MIHAJLOVIC - "E' l'uomo giusto al posto giusto a Torino, dove può aprire un ciclo. Ha carattere ed è un tecnico completo".

ADEM LJAJIC - "Arrivo a Firenze nel gennaio 2010, lo feci esordire io. Mostrava già un talento eccezionale. Deve perfezionarsi su un ruolo in particolare, in attacco sa fare un po' di tutto. Dopo gli alti e bassi all'Inter e alla Roma, il Torino è la soluzione ideale per lui".

JOE HART - "Il Torino ha preso un portiere di grandissima esperienza, è un bel segnale per tutto il calcio italiano. Il Toro può lottare per l'Europa League già quest'anno".

LA FIORENTINA - "Ho assoluta fiducia in Paulo Sousa, la Fiorentina ha tutte le armi per arrivare in Europa. Il ritorno di Corvino, per lui, è una grandissima rivincita umana e professionale. Le potenzialità di Firenze sono da Scudetto, o da Champions come ai miei tempi".

S.D.

 




Commenta con Facebook