• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > ZONA MISTA - Lazio-Empoli, Lulic: "I tifosi sono liberi di fischiarci"

ZONA MISTA - Lazio-Empoli, Lulic: "I tifosi sono liberi di fischiarci"

Le parole dell'esterno bosniaco dopo la sfida dell''Olimpico'


Lulic (Calciomercato.it)
dall'inviato Valerio Cassetta (@ValerioCassetta)

25/09/2016 18:28

ZONA MISTA LAZIO EMPOLI LULIC / ROMA - Intervenuto in zona mista alla fine di Lazio-Empoli, Senad Lulic ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti, tra i quali l'inviato di Calciomercato.it: "Bella vittoria, importanti i 3 punti, si può migliorare il resto. Io preferisco vincere le partite così, non mi importa se giochiamo bene o meno; ogni tanto anche queste partite si devono vincere. Adesso abbiamo una settimana per lavorare. Modulo? Adesso giochiamo così per la terza partita, ci troviamo bene; dobbiamo continuare così. Se impariamo gli schemi diventiamo forti. Oggi dobbiamo lavorare e soffrire soprattutto. Bisogna guardare avanti. I tifosi sono liberi di fischiarci, abbiamo fatto il nostro; siamo contenti per la vittoria. Se i tifosi non sono contenti quando si vince, io non lo so. Biglia? Io non posso dire nulla, ci ha provato; mi hanno detto che non è grave. Dobbiamo lavorare sul gioco, sul nostro possesso palla, dobbiamo sapere i nostri schemi; non dobbiamo fare come ci pare. Non abbiamo fatto quello che abbiamo preparato, ma alla fine abbiamo difeso bene. Meglio 4-3-3 o 3-5-2 per te? Io do sempre il mio meglio, poi siamo in tanti. Complimenti a Strakosha? Ha fatto una grande partita, si vede che c'è qualità e anche grazie a lui abbiamo vinto. Che effetto fa risegnare sotto la Curva? Fa piacere, quando si vince soprattutto. A che livello di crescita siamo? Dobbiamo migliorare molto, dobbiamo essere un po' tranquilli, non si può pensare di andare a vincere a Milano; siamo una squadra molto giovane, siamo appena partiti e anche bene guardando la classifica. Siamo lì".

B.D.S.




Commenta con Facebook