• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, pronta l'intesa con l'Uefa: sarà il primo club a chiedere il 'voluntary agreement'

Milan, pronta l'intesa con l'Uefa: sarà il primo club a chiedere il 'voluntary agreement'

I rossoneri possono arrivare ad avere anche due anni in più per aggiustare i conti


Silvio Berlusconi (Calciomercato.it)

04/09/2016 10:19

MILAN VOLUNTARY AGREEMENT UEFA FAIR PLAY FINANZIARIO / MILANO - Il Milan sarà il primo club a chiedere il voluntary agreement all'Uefa in tema di Fair Play Finanziario. Lo riferisce il 'Corriere dello Sport', secondo cui la dirigenza rossonera entro il 31 dicembre presenterà questa sorta di autodenuncia che consentirà di aggiustare i conti in un periodo determinato di anni (di solito 3, ma si può arrivare a 4 o 5). Ci saranno comunque limitazioni alla rosa in caso di partecipazioni alle competizioni europee, obiettivi di break even e sanzioni finanziarie condizionate al mancato raggiungimento degli obiettivi, ma a differenza di Roma e Inter i rossoneri non dovranno pagare subito una multa. Inoltre in termini di Fair Play sarà cancellato il passivo delle ultime tre stagioni e non sarà conteggiato nemmeno il rosso dell'esercizio 2016/2017. Lecito dunque aspettarsi qualche investimento importante a gennaio per partire poi in condizioni migliori a luglio 2017.

L.P.




Commenta con Facebook