• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Serie B, Ternana-Pisa rinviata. Longarini: "Decisione illegittima"

Serie B, Ternana-Pisa rinviata. Longarini: "Decisione illegittima"

La sfida, valida per la prima giornata di campionato, è stata rinviata a data da destinarsi


Tifosi della Ternana ©Getty Images

26/08/2016 23:29

SERIE B TERNANA PISA LONGARINI / TERNI - Nella giornata odierna è arrivata l'ufficialità: Ternana-Pisa è stata rinviata a data da destinarsi. Una decisione, presa dalla Lega Serie B, che il patron degli umbri, Simone Longarini, ha commentato attraverso un comunicato diramato sul sito ufficiale del club: 

"Cari tifosi,
abbiamo ricevuto notizia del rinvio della gara contro il Pisa alle ore 14:00 di oggi, nonostante nel corso della mattinata io abbia più volte espresso telefonicamente il mio assoluto dissenso sia alla Lega che alla F.I.G.C. (dissenso comunicato anche in via ufficiale sul nostro sito).
Ho letto le motivazioni del rinvio nel comunicato della Lega ed ho letto le dichiarazioni del Presidente della stessa e del Presidente dell’A.i.c.
Preferisco non approfondire il mio pensiero per evitare di creare inutili polemiche soprattutto verso persone nei confronti delle quali mi lega un vincolo di amicizia.
Ovviamente ritengo assolutamente illegittimo il provvedimento preso a tutela di una singola squadra ed in sfavore delle altre 21. Sfavorevole, in particolare, verso la Società che rappresento che ha lavorato seriamente e duramente per preparare la gara ed ha altresì accelerato alcune operazioni in entrata proprio in virtù di tale impegno.
Per meglio comprendere la nostra posizione e le nostre motivazioni sarà sufficiente leggere (appena diverrà un atto pubblico) il ricorso d’urgenza che abbiamo appena depositato presso il “Collegio di garanzia dello sport”.
Convinti delle nostre ragioni, auspichiamo che vengano ristabiliti i superiori principi sulla regolarità del campionato.
Forza Fere!".

D.G.




Commenta con Facebook