• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Calciomercato Sampdoria, Ferrero: "Dodò mi interessa. Cassano? Stabilite regole ferree"

Calciomercato Sampdoria, Ferrero: "Dodò mi interessa. Cassano? Stabilite regole ferree"

Il presidente blucerchiato ha parlato di mercato in occasione della presentazione del prossimo calendario di Serie A


Massimo Ferrero (Calciomercato.it)

22/07/2016 18:52

CALCIOMERCATO SAMPDORIA FERRERO CALENDARIO / MILANO - In occasione della presentazione del prossimo calendario di Serie A ha parlato ai microfoni di 'Premium Sport' il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero: Non ho incontrato Ausilio perché credo lo abbia incontrato Antonio. Non vengo da Milano, vengo da un posto più bello. Dodò mi interessa molto perché è un grande calciatore. L'ultima volta non era molto tranquillo perché voleva andare a fare la Champions; pare abbia deciso non so se il mister è dello stesso parere. Domani abbiamo una riunione con Giampaolo e se dirà di volere ancora Dodò troveremo la quadra. Cassano? Non mi deve convincere perché è un buon calciatore. Ci siamo chiariti, abbiamo stabilito delle regole ferree. Non è che non lo volevamo perché ha litigato con Romei, non faccio queste ripicche. L'ho visto allenarsi benissimo, ci sta mettendo il cuore, dice che accetterà le decisioni: può diventare un valore aggiunto. Cassano ha capito ed è contento di restare: poi ha un solo anno di contratto e quando è così danno tutti di più, fanno tutti bene. Stagione tranquilla? Lo scorso anno mi sono fatto la popo sotto, le perdevamo tutte, hai voglia di prendere le pasticche. Dio ci ha aiutato ma non meritavamo quella classifica: dovevamo andare dove ci portava il sole, invece andavamo sempre più in ombra".

J.T.

 

 




Commenta con Facebook