• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, da Bonucci a Higuain: Conte fa spesa al 'supermarket' italiano

Calciomercato Serie A, da Bonucci a Higuain: Conte fa spesa al 'supermarket' italiano

Tanti i nomi accostati al Chelsea. L'ex Ct italiano cerca giocatori che ben conosce


Antonio Conte ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

12/07/2016 13:00

CHELSEA CALCIOMERCATO SERIE A CONTE / LONDRA (Inghilterra) - L'arrivo di Antonio Conte al Chelsea ha aperto un nuovo ciclo italiano nel club londinese di Abramovich, con chiare conseguenze anche sulle scelte di calciomercato. Per il calciomercato del Chelsea, da Koulibaly a Bonucci, passando per Nainggolan e Higuain, l'ex tecnico della Juventus Conte ha messo nel mirino svariati protagonisti della serie A.

 

MILAN, NAPOLI E JUVENTUS: DIFESA ALL'ITALIANA

Il percorso di Diego Lopez al Milan sembra vicino alla sua conclusione. Dopo essere stato sorpassato nelle gerarchie della squadra da Donnarumma - il cui secondo il prossimo anno potrebbe essere Gabriel, tornato dal prestito secco al Napoli - l'ex Real Madrid potrebbe accasarsi al Chelsea. Sarebbe pronto per lui un nuovo ruolo da vice, alle spalle di Courtois e, dovesse firmare un triennale, si lascerebbe alle spalle l'esperienza agrodolce in rossonero.

Difficile pensare che, al ritorno in un club dopo l'esperienza in Nazionale, Conte non avrebbe provato a portare con sé qualcuno dei propri fedelissimi. Il principale indiziato è Bonucci, che ha disputato un ottimo Europeo, conclusosi in anticipo, in maniera sfortunata, ai calci di rigore contro la Germania. Per lui si è scatenata un'asta in Premier League tra Manchester City e Chelsea. Il centrale bianconero però preferirebbe quest'utima opzione, dovesse dire addio alla Juventus. Detto questo, l'ultima volta che Bonucci ha parlato del proprio futuro, è stato alquanto chiaro: "Non ci sono dubbi e l'ho già detto in passato: ho un contratto ancora lungo con i bianconeri e mi trovo bene a Torino. Non ci sono motivi per cambiare".

Differente il discorso per Koulibaly, col giocatore che, insieme al proprio agente, ha lasciato intuire a club e tifosi di prendere seriamente in considerazione l'idea di dire addio al Napoli. Dopo una prima stagione incerta, il centrale è stato favorito dall'arrivo di Sarri e, concluso il suo secondo anno con ottimi risultati personali, ha iniziato ad avanzare richieste. Ai primi contatti con top club come il Bayern Monaco, il suo procuratore ha anche sottolineato la gran differenza di strutture e progetti e, ad oggi, il suo futuro sembra poter essere in Premier League. De Laurentiis non lo lascerà partire se non per un'offerta molto ricca, che possa superare anche i 35 milioni, che sembrava essere l'iniziale valutazione del centrale. In Inghilterra sia Arsenal che Chelsea hanno dimostrato il proprio interesse e proprio il club di Conte pare suscitare nel classe '91 il maggior interesse.

 

NAINGGOLAN-HAMSIK: COLPO AL CENTRO SUD

A lungo si sono protratti i dubbi sul futuro di Nainggolan, centrocampista belga corteggiato da tempo dal Chelsea. Di recente però è stato lo stesso giocatore a chiudere questo capitolo del calciomercato Roma, ammettendo a Trigoria che resterà in giallorosso. Per lui sarebbe pronto un nuovo contratto da 4 milioni di euro a stagione. 

Tutt'altro discorso quello per Hamsik. Se a Napoli si parla di lui, si fa riferimento a una bandiera. Vederlo lasciare l'azzurro pare improbabile ma, dopo tante voci, offerte e dichiarazioni sibilline, non impossibile. Di recente lo stesso Hamsik ha parlato dell'offerta del Bayern Monaco, che lui non ha mai rifiutato. Anche il Chelsea è in coda per lo slovacco, tra i protagonisti di Euro 2016. Una vera chance d'acquisto però si concretizzerebbe soltanto nel caso non si trovasse un accordo per il rinnovo del contratto, con ovvio aumento dell'ingaggio.

 

DAGLI ESTERNI ALLA PUNTA: CONTE RIFA' L'ATTACCO

Candreva-Napoli sembra un affare complicato. Il giocatore ha chiesto tempo per decidere, dopo aver visto sfumare l'opzione Inter e ora per lui è pronto a presentare un'offerta anche il Chelsea. Difficile rifiutare la Premier League, soprattutto se l'ingaggio dovesse superare la quota dei tre milioni pattuita con azzurri e nerazzurri.

Restando in casa Lazio, che dovrà fare i conti anche con Keita, che ha deciso di non presentarsi in ritiro, lanciando un messaggio chiaro di protesta sui social network, Conte pensa anche a Felipe Anderson. Trattare con Lotito non è cosa semplice ma il club inglese ha dalla sua la volontà del giocatore.

Fra le principali notizie serie A, il vero gran colpo - soprattutto in termini economici - sarebbe Gonzalo Higuain. Inutile nascondere l'apprezzamento di Conte per il giocatore, volendolo già in bianconero, prima del trasferimento al Napoli. Il fratello-agente del 'Pipita' ha reso chiara la voglia di trovare un altro club, dopo le promesse che il club non avrebbe mantenuto. De Laurentiis continua a pretendere la clausola rescissoria per l'argentino, che attende a Dimaro tra una decina di giorni. Il Chelsea avrebbe la disponibilità economica per avanzare un'offerta da 94 milioni di euro, dando a quel punto il via libera a Diego Costa, che farebbe ritorno a Madrid, sponda Atletico.




Commenta con Facebook