• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Castellacci: "Ecco le condizioni di Candreva e De Rossi"

Italia, Castellacci: "Ecco le condizioni di Candreva e De Rossi"

Il responsabile dello staff medico azzurro fa il punto sui due infortunati


De Rossi © Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

29/06/2016 16:03

ITALIA CASTELLACCI CANDREVA DE ROSSI / MONTPELLIER (Francia) - Il responsabile dello staff medico dell'Italia Enrico Castellacci ha fatto il punto sulle condizioni dei due infortunati azzurri, Antonio Candreva e Daniele De Rossi. I due calciatori sono destinati a saltare la sfida contro la Germania e le loro assenze riempiono le news Italia: per Antonio Conte un problema non di poco conto in vista dei quarti di finale di Euro 2016. 

CANDREVA -  "Ha avuto una lesione di primo/secondo grado all'dduttore lungo. Il ragazzo ha cercato in tutti i modi, lavorando tantissimo, di recuperare il più presto possibile. Ha avuto miglioramenti netti ma non tali da essere considerati soddisfacenti per essere reintrodotti in squadra. Gli esami hanno confermato il miglioramento ma non la guarigione. Il ragazzo continuerà a lavorare". 

DE ROSSI - "Durante il match con la Spagna ha subito un violento trauma contusivo alla coscia destro a livello distale. C'è un ematoma e una disinserzione del muscolo vasto-laterale. Anche per lui stiamo facendo di tutto, il ragazzo sta lavorando tantissimo: non ci poniamo preclusioni temporali, anche se siamo consci del serio problema e del tempo che non è lungo". 

SOLUZIONI ALTERNATIVE - Se l'assenza dell'uomo mercato Candreva è certa, anche quella di De Rossi è difficilmente evitabile: per Conte si aprono quindi giorni di riflessioni per il centrocampo visto che mancherà anche Thiago Motta. Così il ct potrebbe puntare su Sturaro e Parolo come centrale, ma anche cambiare modulo: si pensa a un 3-4-3 con Giaccherini spostato in avanti e la coppia di centrali formata da Sturaro e Parolo. Difficile, invece, vedere Bonucci spostato sulla linea mediata: una delle sicurezze dell'Italia ad Euro 2016 è il trio di difesa della Juventus e Conte non sembra intenzionato a dividere la BBC che così bene ha fatto finora, subendo soltanto una rete in quattro partite. 

 




Commenta con Facebook