• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Sebastiani: "Lapadula poteva essere più chiaro"

Calciomercato Milan, Sebastiani: "Lapadula poteva essere più chiaro"

L'attaccante ha svolto stamattina le visite mediche per il club rossonero


Gianluca Lapadula ©Getty Images

24/06/2016 13:27

CALCIOMERCATO MILAN LAPADULA SEBASTIANI NAPOLI GENOA PESCARA / NAPOLI - A sorpresa, Gianluca Lapadula ha scelto il Milan. La notizia è giunta ieri, quando tutto faceva pensare ad un possibile approdo del bomber del Pescara al Napoli o, in alternativa, al Genoa. "Ho parlato fino alle 2 di notte con Giuntoli della trattativa Lapadula, ero convinto che il ragazzo potesse scegliere solo tra Napoli e Genoa - le parole del presidente del Pescara, Sebastiani, a 'Radio Crc'- Ho parlato dieci giorni fa con Galliani a Milano, mi ha espresso il gradimento per Lapadula, ma il Milan doveva prima di tutto procedere con le cessioni. Evidentemente ha avuto una diversa disponibilità. Ieri pomeriggio sono venuto a conoscenza di tutto attraverso una telefonata e ho chiesto che si muovessero nella correttezza assoluta. A me cambiava poco, la somma era ormai stabilita, ma col Napoli c'erano accordi diversi. Non è cambiato nulla tra me e il Napoli anche perché Giuntoli ha capito che non era questa la volontà del Pescara. Mi dispiace molto anche perché mi ero anche esposto. Non credo nemmeno che sia responsabilità di Alessandro Moggi, Lapadula non è un ragazzo semplice da gestire. E' così, ha un cuore d'oro, ma anche le sue idee. Ieri ho provato a chiamarlo, ma aveva il telefono spento, mi auguro che mi faccia una telefonata. Quello che abbiamo fatto insieme quest'anno è stato eccezionale e mi spiace perché se aveva già deciso di non andare a Napoli o a Genoa poteva essere più chiaro così sarebbe uscito anche lui in maniera diversa".

Sebastiani parla anche degli altri affari in ballo col club campano: "La trattativa col Napoli per Caprari e per i tre giovani della Primavera prosegue. Mi auguro che la trattativa Lapadula non intacchi il nostro rapporto. Ho parlato anche con Preziosi, ma al mondo d'oggi la forza dei calciatori è molta".




Commenta con Facebook