• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Thohir vuole la Premier: offerta per il West Bromwich Albion

Inter, Thohir vuole la Premier: offerta per il West Bromwich Albion

Il presidente nerazzurro avrebbe fatto un tentativo per acquistare i 'Baggies', club storico fondato nel 1878


Erick Thohir ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

04/04/2016 08:25

INTER THOHIR PREMIER LEAGUE WEST BROMWICH ALBION / MILANO - Giorni frenetici per il presidente dell'Inter Erick Thohir, che sarebbe al lavoro per trovare un nuovo socio di minoranza in nerazzurro, ma non solo. Stando a quanto riporta il 'Corriere dello Sport' infatti, il numero uno di Inter e Dc United starebbe preparando anche lo sbarco in Premier League, dove avrebbe già presentato un'offerta per acquistare il West Bromwich Albion. La prima proposta sarebbe stata rifiutata, ma Thohir punta ad entrare nel ricco giro dei diritti tv della Premier e non sono da escludere nuovi rilanci.

Intanto però il fronte caldo nelle news Inter resta, come detto, quello del nuovo socio di minoranza da far entrare nell'Inter. Goldman Sachs avrebbe individuato due gruppi cinesi interessati a rilevare una quota e con uno di questi due i discorsi sarebbero addirittura molto avanzati. Si parla di una quota d'ingresso già fissata al 20% per una cifra che oscillerebbe tra i 70 ed i 100 milioni di euro. Una mossa che non sancirebbe l'addio di Massimo Moratti, anzi. L'ex presidente interista ed Erick Thohir avrebbero concordato di cedere rispettivamente il 6% ed il 14% delle proprie quote. Così Moratti scenderebbe al 23,5%, mentre l'indonesiano manterebbe il controllo della maggioranza con il 56% delle quote.

L'identità dei nuovi investitori non è stata rivelata. Secondo voci non confermate si tratterebbe del Suning Commerce Group, la compagnia che rilevato da poco i cinesi del Jiangsu, che durante l'ultima sessione di calciomercato hanno acquistato i brasiliani Jo, Alex Texeira e Ramires. Thohir, infatti, avrebbe già incontrato il numero uno del gruppo. In ogni caso, l'acquisto del 20% delle quote interiste non rappresenterebbe il primo passo verso la maggioranza.

La settimana di impegni di Thohir intanto è subito ripartita. Questa mattina, riferisce 'La Gazzetta dello Sport', volerà a Losanna per una serie di incontri con il Cio e mercoledì potrebbe assistere alla sfida di Champions League tra Psg e Manchester City prima di lasciare l'Europa. Il rientro a Milano è previsto per il 16 aprile ed assisterà alla gara col Napoli.




Commenta con Facebook