• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-MILAN

PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-MILAN

Bertolacci e Montolivo: che disastro! Mihajlovic abbandonato dai suoi. Gomez, Diamanti e Pinilla: grinta e classe. De Roon un gigante


Diamanti ©Getty Images
Stefano Carnevali

03/04/2016 16:51

ECCO LE PAGELLE DI ATALANTA-MILAN:

 

ATALANTA

Sportiello 6,5 – Rigore a parte, non è quasi mai sollecitato. Deve fare qualcosa di più nella ripresa: decisivo alla mezz'ora su Balotelli

Masiello 6,5 – Molto prudente. Si accontenta di controllare le rare sortite di Bonaventura. E non è che faccia molto bene. Meglio nella ripresa. 

Stendardo 6 – Regala con un'ingenuità assurda un rigore al Milan in avvio. Successivamente cresce non poco e tiene a bada l'attacco del Milan.

Paletta 7 – Gioca un buon primo tempo, risultando tra i difensori di casa più sicuri e reattivi. Si conferma anche nella ripresa: bella partita. 

Dramé 6 – Non bene. Fatica a impensierire De Sciglio e denuncia grandi limiti tecnici.

Cigarini 6,5 – Stenta in regia. Poco coinvolto, ma anche poco preciso. Cresce anche lui con il passare dei minuti, più per il filtro che garantisce. Al 31' della ripresa salva sulla linea. 

de Roon 7,5 – Domina in mezzo al campo. Recupera tantissimi palloni e li gestisce con grande qualità. Decisivo nell'azione del gol vittoria dell'Atalanta. Un gigante. Dal 78' Milgiaccio s.v.

Kurtic 6 – Parte alto a destra e fa molto molto poco. Successivamente ripiega in mediana e va un po' meglio. 

Diamanti 7 – All'inizio pare lento e prevedibile. Ha le sue occasioni – specie in rifinitura – ma non ne approfitta. Cresce molto con il passare dei minuti e, nel cuore della partita, è tra i neroazzurri più positivi. Dall'82' Raimondi s.v.

Gomez 7,5 – Spreca un assist al bacio di Pinilla al 7'. Molto vivace, catalizza la manovra dei suoi e inventa sempre qualche giocata importante. Nella ripresa sale in cattedra e decide la partita. Dal 93' D'Alessandro s.v.

Pinilla 7 – Tiene la posizione, fa salire la squadra ed è fonte di gioco continua. Subito dopo il vantaggio del Milan regala una grande occasione a Gomez. Grande gol con la rovesciata che è ormai un marchio di fabbrica. 

All. Reja 7 - Dopo un avvio difficile, l'Atalanta si riassesta e, pur senza strafare, controlla la partita per larghi tratti. Secondo tempo in pratica dominato.

 

MILAN

Donnarumma 6 – Qualche uscita, spesso sotto pressione. Poche parate. Nulla può sui gol.

Abate 6,5 – Decisivo al 7', quando devia il colpo di testa a botta sicura di Gomez. Spinge poco anche lui, ma non è mai aiutato da De Sciglio. Tra i pochi a salvarsi, anche nel pessimo finale rossonero.

Zapata 5 – Si incolla a Gomez seguendolo un po' dappertutto. Fatica in qualche occasione di troppo. Troppi buchi nel secondo tempo. 

Romagnoli 5,5 – Fa il suo ma senza grande sicurezza e tirandosi un po' troppo indietro in fase di impostazione. Indeciso anche lui in occasione del 2-1 di Gomez.

Antonelli 5,5 – Non spinge come potrebbe, ma si impegna molto in chiusura: un paio di diagonali sono decisive. 

De Sciglio 5 – Esterno alto per l'indisponibilità di Honda. Tanti, anzi troppi, errori. Non arriva mai sul fondo, non dialoga con Abate in alcun modo. Dal 66' Menez 5 - Fa molto poco. Non è in condizione, ma non è nemmeno sufficientemente concentrato. 

Montolivo 4,5 – Compre le spalle a Zapata (quando il colombiano si allontana, sulle tracce di Gomez). In regia meno bene: troppi errori. Soffre tremendamente il ritmo e l'intensità del centrocampo avversario.  Sbaglia quasi ogni passaggio.

Bertolacci 4,5 – Che brutto primo tempo! Gira spesso a vuoto e commette un elevatissimo numero di errori tecnici gratuiti. Male anche in avvio di ripresa: giocate senza senso e fatte male a ripetizione. Dal 77' Poli s.v.

Bonaventura 5 – Continua lo scarso momento di forma: commette errori che qualche mese fa non avrebbe mai fatto, spreca occasioni che, di solito, non avrebbe certo gettato al vento.

Bacca 5 – Tiene sotto pressione la difesa, anche se è poco servito e poco cooperativo. Non riesce mai a creare l'occasione giusta. Sprofonda nella ripresa. 

Luiz Adriano 6 – Primo gol del 2016 dal dischetto. Poi il solito lavorio spalle alla porta. Troppe imprecisioni, però. Si spegne presto, anche se è sempre poco supportato. Dal 58' Balotelli 6 - L'atteggiamento non è certo gladiatorio, ma le giocate sono sempre preziose. 

All. Mihajlovic 4,5 - L'approccio alla gara del Milan non è negativo. Dopo il rapido vantaggio, però, crescono i timori e calano le sicurezze. Tanta fatica, poca compattezza. La squadra sembra averlo abbandonato del tutto: non c'è grinta, non c'è corsa, non ci sono idee. 

 

Arbitro: Rocchi 6 – Dopo 4' concede un rigore a favore del Milan: il tocco di mano di Stendardo c'è, per quanto sia assurdo. Tanti dubbi al 12': Bonaventura tocca il pallone in modo simile a qunato fatto da Stendardo in avvio: Rocchi, non coerentemente, lascia correre. Ignorata anche una leggera trattenuta di Diamanti su Bertolacci al 16': qualche dubbio anche qui. Grazia Dramé al 24': il terzino orobico meriterebbe il 'giallo' per una trattenuta prolungata su De Sciglio. L'ammonizione di De Sciglio al 31' sembra decisamente severa: forse non era nemmeno fallo. Giusto, al 40', lasciar correre per il contatto Pinilla-Zapata in area rossonere.

 

TABELLINO

ATALANTA-MILAN 2-1

ATALANTA (4-2-3-1): Sportiello; Masiello, Stendardo, Paletta, Dramé; Cigarini, de Roon (dall'78' Migliaccio); Kurtic, Diamanti (dall'82' Raimondi), Gomez; Pinilla. All. Reja. A Disp: Toloi, Monachello, Bassi, Borriello, Brivio, Gakpe, D'Alessandro, Freuler, Cherubin, Bellini

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; De Sciglio (dal 66' Menez), Montolivo, Bertolacci (dal 77' Poli), Bonaventura; Bacca, L. Adriano (dal 58' Balotelli). All. Mihajlovic. A Disp: Ely, Abbiati, Calabria, D. Lopez, Simic, Locatelli, Mauri, Boateng

Arbitro: Rocchi

Marcatori: L. Adriano su rig. (M); 44' Pinilla, 62' Gomez (A)

Ammoniti: 31' De Sciglio , 45'+2' Bertolacci, 49' Zapata (M); 56' Cigarini (A)

Espulsi:

Note: 




Commenta con Facebook