• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Banega all'esterno: Thohir promette 6 colpi a Mancini

Calciomercato Inter, da Banega all'esterno: Thohir promette 6 colpi a Mancini

Preso anche Erkin, poi un terzino destro per sistemare le fasce. Sale Yaya Touré, davanti il sogno è Candreva


Erick Thohir ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

02/04/2016 09:05

CALCIOMERCATO INTER BANEGA THOHIR 6 ACQUISTI MANCINI / MILANO - Erick Thohir è sbarcato a Milano e la prima fase del calciomercato Inter entra immediatamente nel vivo. Dopo la rivoluzione degli 11 acquisti della scorsa sessione estiva, quella di quest'anno non sconvolgerà in maniera così importante la rosa, ma il presidente avrebbe promesso al tecnico Roberto Mancini che lo accontenterà con 6 acquisti, di cui 3 o 4 da considerare titolari. Lo riporta 'Tuttosport' secondo cui a Ever Banega e Caner Erkin, praticamente bloccati ed in arrivo a parametro zero, si aggiungeranno altri quattro innesti. Il primo sulla corsia destra, dove restano caldi i profili di Bruno Peres, van der Wiel e Vrsaljko. Poi un centrale: perché con l'Europa, League o Champions che sia, ne serviranno 4 ed al momento invece sono in 3. Il nome cerchiato in rosso è quello di Bruma del Psv Eindhoven

A centrocampo dipenderà molto dalle uscite. Il reparto sarebbe al completo, considerando il 4-2-3-1 come modulo di riferimento, ma Felipe Melo e Gnoukouri restano delle incognite, mentre su Brozovic è forte il pressing dell'Arsenal. In caso di cessione del croato Mancini sogna uno tra Yaya Touré e Diarra, già rodati e con cartellini low-cost. Occhio però anche a Soriano, opzionato durante l'ultima sessione invernale.

Infine l'esterno offensivo. Il sogno è Antonio Candreva, Luis Nani resta invece l'occasione da non scartare visti i costi degli altri obiettivi come Berardi e Bellarabi. Per Mauro Icardi intanto la questione resta la solita: l'Inter lo vorrebbe tenere, lui vorrebbe restare, ma di fronte ad una super offerta (40-45 milioni di euro) nessuno direbbe di no. Ed allora si valutano profili in Olanda come Haller, Janssen e Milik. Stesso discorso per Samir Handanovic, che potrebbe rientrare in un domino di portieri che si potrebbe scatenare durante il prossimo calciomercato. In lizza per sostituirlo ci sarebbero Sirigu, Neto e Perin




Commenta con Facebook