• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, da Balotelli a Poli: ecco chi si gioca il futuro con l'Alessandria

Calciomercato Milan, da Balotelli a Poli: ecco chi si gioca il futuro con l'Alessandria

Anche Menez, Abbiati e De Sciglio si giocano il futuro in Coppa Italia


Balotelli ©Getty Images
Marco Di Federico

01/03/2016 08:32

CALCIOMERCATO MILAN BALOTELLI MENEZ POLI / MILANO - Con il terzo posto tornato ad essere di nuovo a portata di mano, il Milan lascia per una sera da parte il campionato e si tuffa sulla Coppa Italia, dove oggi può arrivare una finale che manca da ben 12 anni. Contro l'Alessandria si parte dall'1-0 della semifinale d'andata ed anche per questo Mihajlovic darà spazio a qualcuno tra i calciatori che finora hanno avuto meno spazio in stagione. Minuti importanti anche in ottica calciomercato Milan.

In primis Mario Balotelli, per cui questo rush finale di stagione sarà fondamentale. Il numero 45 rossonero è in prestito dal Liverpool, Berlusconi ha aperto ad una sua permanenza alla fine della stagione, ma Mihajlovic finora lo sta usando con il contagocce. L'infortunio di Niang potrebbe però aprire nuovi scenari a 'Super Mario', per il presente ma anche per il calciomercato. Ma dovrà dare risposte importanti al tecnico subito, visto che altri attaccanti scalpitano per giocare al fianco di Bacca in campionato.

Come Jeremy Menez, che farà coppia con l'ex interista in attacco sarà stasera. Rientrato da poco dopo la lunga assenza per i problemi alla schiena, il francese cerca minuti per dare un senso alla sua seconda stagione in rossonero. Non ci sarà oggi Luiz Adriano, il cui futuro, dopo il mancato approdo in Cina a gennaio, sembra essere sempre lontano da Milano: anche per il brasiliano, però, il ko di Niang potrebbe aprire ad eventuali novità.

A destra ci sarà invece spazio per Mattia De Sciglio, finito dietro ad Abate nelle gerarchie di Mihajlovic. È stato molto vicino alla Juventus a gennaio, potrebbe essere di nuovo sui radar bianconeri a giugno, soprattutto se continuerà a giocare poco. Stesso discorso per Andrea Poli, che dovrebbe rimpiazzare Montolivo in mezzo al campo: Napoli e Juventus restano sulle sue tracce. Infine Abbiati. Con Donnarumma titolare in campionato, dovrebbe prolungare un'altra stagione, con Diego Lopez pronto a tornare in Spagna.




Commenta con Facebook