• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Zapata: "Se sono al top è difficile superarmi. Il rinnovo..."

Milan, Zapata: "Se sono al top è difficile superarmi. Il rinnovo..."

Il difensore rossonero ha parlato del momento suo e della squadra


Cristian Zapata ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

25/02/2016 17:29

MILAN ZAPATA HIGUAIN / MILANO - Si è preso la scena delle news Milan con una prestazione super contro il Napoli: Christian Zapata ha messo la museruola a Gonzalo Higuain e ora si gode il momento. Il difensore colombiano a 'Milan Channel' spiega: "Sono contento di aver fermato il 'Pipita' e sereno per la prestazione contro gli azzurri. Resto però con i piedi per terra e consapevole che bisogna continuare a lavorare: quando sono al top della forma, difficilmente gli avversari mi scappano. In passato qualche partita l'ho sbagliata, colpa anche di qualche problema personale: ora ho risolto tutto e si vede". 

Zapata affronta anche il tema calciomercato parlando del suo futuro: "Stiamo parlando del rinnovo, ora però penso soltanto al finale di stagione. Vogliamo arrivare in Europa e finire bene il campionato. L'inizio anno non è stato facile ma ora siamo uniti e in campo si vede. Abbiamo voglia e cattiveria. C'è tanto da migliorare, ma siamo sulla strada giusta".

Il difensore colombiano ha parlato anche di Mihajlovic: "E' uno tosto e noi lo rispettiamo e questo è molto importante. Vogliamo vincere con il Torino approfittando degli scontri diretti. Prima c'è la gara con i granata, poi penseremo alle altre partite. Bacca? E' un bomber, oltre che un amico: ci sta aiutando molto e sono sicuro che farà ancora molti gol. Ha bisogno di essere servito per fare bene: quando ha una palla la butta dentro". 

Infine si torna a parlare del Milan e della stagione: "Vogliamo lottare per l'alta classifica, siamo vicini al terzo posto. Manca qualcosina e la stiamo cercando. Sto bene e sono contento, a livello fisico e mentale, che é il più importante".




Commenta con Facebook