• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, cambio modulo e Mandzukic: le mosse di Allegri per battere il Bayern

Juventus, cambio modulo e Mandzukic: le mosse di Allegri per battere il Bayern

Il tecnico bianconero sta studiando le ultime mosse da attuare domani allo 'Juventus Stadium'


Mario Mandzukic ©Getty Images

22/02/2016 16:31

CHAMPIONS LEAGUE JUVENTUS BAYERN MONACO / ROMA - Per reggere alla forza d'urto del Bayern Monaco, Massimiliano Allegri è pronto a sfoderare due assi nella manica. Domani sera, allo 'Juventus Stadium', andrà in scena l'andata degli ottavi di finale di Champions League, la prima manche di una rincorsa che a Torino sperano possa essere lunga tanto quanto quella dello scorso anno. 

Proprio come dodici mesi fa, nel primo turno ad eliminazione diretta c'è una tedesca: dopo il Borussia Dortmund, ora è il turno dei bavaresi, alle prese con l'addio già annunciato di Guardiola ma comunque una formazione sempre temibile. Visto anche l'infortunio di Chiellini, il tecnico della 'Vecchia Signora' appare intenzionato a confermare la difesa a quattro vista nelle ultime due uscite. Il modulo scelto per affrontare i campioni di Germania sarà il 4-4-2 ed il motivo è uno solo: tenere basso il baricentro della squadra e fare densità in mezzo al campo in modo da proteggere al meglio i pali di Buffon (che nel 2016 ha incassato appena un gol). 

Difendere, ma anche attaccare: sarà fondamentale cercare sfruttare il fattore casalingo e trovare la via del gol. Un compito, questo, che spetterà ad uno dei grandi ex della sfida: Mario Mandzukic. L'attaccante croato, appena recuperato da un problema muscolare, verrà rispolverato per l'occasione: Allegri punta sulla sua voglia di rivalsa contro i vecchi compagni, sperando che il suo ariete riesca a sfruttare al massimo le pesanti assenze di BoatengBenatia e Badstuber

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Mandzukic, Dybala. All. Allegri

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Kimmich, Alaba, Bernat; Xabi Alonso, Thiago Alcantara; Robben, Müller, Douglas Costa; Lewandowski. All. Guardiola

ARBITRO: Atkinson (Inghilterra)

D.G.




Commenta con Facebook