• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, non solo Zukanovic: sogno Cahill, ma...

Calciomercato Roma, non solo Zukanovic: sogno Cahill, ma...

Sabatini ha effettuato un sondaggio in casa Chelsea. Piacciono anche Oikonomou e Tasci


Gary Cahill © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

28/01/2016 08:07

CALCIOMERCATO ROMA NON SOLO ZUKANOVIC SOGNO CAHILL IDEE OIKONOMOU E TASCI / ROMA - La Roma è a caccia di un difensore in questi ultimissimi giorni di calciomercato invernale. Sono tanti i nomi emersi nelle ultime ore in orbita calciomercato Roma: la Roma si è inserita nella trattativa Zukanovic-Stoccarda provando a 'soffiare' ai tedeschi il calciatore della Sampdoria. La società blucerchiata ed il club tedesco hanno raggiunto un'intesa per il trasferimento del calciatore sulla base del prestito oneroso da 500 mila euro con riscatto fissato a 3,5 milioni di euro, con visite mediche e firme in programma già nella giornata odierna. Salterà tutto?

La Roma, intanto, non perde di vista le alternative. Secondo 'Il Messaggero', Sabatini ha effettuato un sondaggio in casa Chelsea per Gary Cahill, il cui ingaggio è però fuori portata per i giallorossi. Resta in piedi l'ipotesi Neto dello Zenit, che potrebbe arrivare in prestito con obbligo di riscatto. Sabatini ha parlato anche di Rolando nell'ambito della trattativa per il possibile trasferimento di Doumbia al Marsiglia. La Roma ha anche incassato il 'no' del Bologna per Oikonomou. Possibile un ritorno di fiamma per Arbeloa. L'agente di Arbeloa, a dicembre, aveva escluso contatti con la Roma ai microfoni di Calciomercato.it.

Secondo quanto scrive oggi in edicola 'Il Tempo', un altro difensore candidato a vestire la maglia giallorossa a gennaio è Serdar Tasci dello Spartak Mosca.

Al termine della partita persa contro la Juve domenica sera allo 'Juventus Stadium' di Torino, l'allenatore della Roma Luciano Spalletti aveva parlato così di mercato ai microfoni di 'Premium Sport': "A noi serve un difensore centrale e due giocatori davanti che sappiano saltare uomo e creare giocate importanti (nel frattempo è arrivato El Shaarawy in attacco. n.d.r.). Poi dipende da chi partirà. Perotti? Ha delle qualità ma ce ne sono altri. Lasciamo lavorare il direttore sportivo".

 




Commenta con Facebook