• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Allegri-Premier: la tentazione inglese può attendere

Calciomercato Juventus, Allegri-Premier: la tentazione inglese può attendere

L'allenatore è orientato a rispettare il contratto col club bianconero


Massimiliano Allegri © Getty Images

26/01/2016 10:50

CALCIOMERCATO JUVENTUS PER MASSIMILIANO ALLEGRI LA TENTAZIONE PREMIER LEAGUE PUò ATTENDERE / TORINO - Massimiliano Allegri è destinato a restare sulla panchina della Juventus almeno fino al 2017 (data di scadenza del suo attuale contratto), con buona pace del Chelsea e del Manchester United che hanno pensato proprio al tecnico della Juve per la loro 'rifondazione'. A riferire l'indiscrezione di calciomercato Juventus, oggi in edicola, è 'Tuttosport' secondo cui l'allenatore bianconero è tentato dall'esperienza in Premier League ma non a partire dalla prossima sessione estiva di calciomercato. L'Inghilterra può attendere ma, salvo sorprese, sarà la prossima destinazione di Allegri una volta terminata la sua esperienza a Torino.

In occasione di Juventus-Roma di domenica sera, Massimiliano Allegri ha dichiarato a 'Premium Sport': "Le voci dall'Inghilterra? In Inghilterra è corsa a quattro per il titolo, non so cosa dire (ride, n.d.r.). Corteggiatori? Non ho corteggiatori, ho un contratto con la Juventus fino al 2017 ma parlare di contratti in questo momento non serve a niente, a me non piace. Nel calcio ci vuole molto equilibrio e dobbiamo mantenerlo. La Juventus ha tanti giocatori importanti e sta costruendo un gran futuro con gli altri giovani acquistati sul mercato".

A 'Sky', invece, è andato in scena un siparietto sui rumours sull'interesse del Chelsea nei confronti di Allegri. Alla domanda: "Do you speak english?", l'allenatore della Juve ha risposto col sorriso: "A little...".

L'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, nei minuti precedenti il match, aveva già affermato a 'Premium Sport': "Il Chelsea vuole Allegri? Siamo contenti della sua popolarità. All'inizio la sua avventura qui è stata criticata, ora si trova molto bene da noi e non siamo da meno di altri club. Credo si possa andare avanti insieme. C'è un rapporto idilliaco con la società ed è un punto di riferimento per la Juventus".

S.D.




Commenta con Facebook