• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI VALENCIA-REAL MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI VALENCIA-REAL MADRID

E' la sfida tra Paco Alcácer e Bale. Male Abdennour e Kovacic


Bale.jpg
Marco Di Nardo

03/01/2016 22:20

ECCO LE PAGELLE DI VALENCIA-REAL MADRID:

 

VALENCIA

Jaume 5,5 – Non può far nulla sui gol di Benzema e di Bale. Impreciso nelle uscite. 

Barragán 6 – Accompagna spesso l’azione offensiva del Valencia effettuando dei cross interessanti per le punte.

Santos 5,5 – Trova grosse difficoltà nel chiudere sugli inserimenti dei terzini o degli esterni d’attacco della squadra di Benitez. Bravo nel gioco aereo.

Abdennour 5 – Soffre moltissimo la velocità degli attaccanti del Real Madrid. Viene salvato dall’arbitro al 71’ che non fischia un suo fallo su Cristiano Ronaldo in area di rigore.

Orban 6  – Rispetto a Barragàn scende meno, prestando più attenzione a chiudere Bale e Danilo. Dl 79’ Rodrigo 6,5 – Entra in campo dopo un brutto infortunio e fornisce un prezioso assist a Paco Alcacer che consente al Valencia di agguantare il pareggio.  

André Gomes 6,5 – L’ex Benfica da il proprio supporto alla squadra soprattutto in fase di costruzione. Va vicino al gol l 37’ ma Pepe devia in angolo. Si conquista un rigore importante al 44’. Cerca la via del gol con un bellissimo tiro al 63’ ma Navas devia in angolo.

Parejo 6 – E’ il regista della squadra ma sbaglia alcuni appoggi, consentendo al Real Madrid di ripartire in contropiede. Segna su rigore al 45’ il suo quinto gol in campionato. Applica una marcatura scadente su Bale consentendogli di segnare. Dall’85’ Negredo 5 - Pochi minuti bastano per divorarsi il possibile 3-2 finale.

Danilo 6 – Il giovane centrocampista brasiliano dimostra grande dimestichezza in fase d’interdizione.

João Cancelo 6 – Impreciso nei cross. Si divora un gol di testa al 30’. E’ una spina sul fianco di Marcelo nel secondo tempo.

Paco Alcácer 7 – Come punta centrale, cerca di far salire la squadra dandole la giusta profondità quando sono gli esterni ad avere palla. Segna un gol di testa all’82’ su assist di Rodrigo.

de Paul 6,5 – Primo tempo poco convincente del giovane argentino. Cresce molto nel secondo tempo, impensierendo non poco Danilo. Dall’87’ Fuego s.v.

All. Neville 6 – Il suo Valencia arranca in fase difensiva ma lotta fino alla fine ad una buona idea di gioco.

 

REAL MADRID

Navas 5,5 – Insicuro nelle uscite alte. Non può far nulla sul gol del pareggio del Valencia. Devia in angolo con molte difficoltà un tiro dai 25 metri di Andrè Gomes al 63’. Male anche nel giocare palla con i piedi. Salva il risultato al 92’ parando su Negredo.  

Danilo 6– Accompagna spesso l’azione offensiva con buoni spunti di gioco. Cala leggermente nel secondo tempo.

Pepe 5 – Dopo aver salvato in un paio di occasioni il Real Madrid, commette un ingenuo fallo da rigore su Andrè Gomez al 44’.

Ramos 6 – Tra i due difensori centrali è quello che commette meno errori, sia in fase difensiva che in quella d’impostazione.

Marcelo 5,5– Gioca molto alto ma si perde speso in giochetti che non consentono alla squadra di Benitez di rendersi pericoloso.

Modric 5,5 – Prova a dare qualità alla manovra del Real Madrid ma non sempre ci riesce, soprattutto negli ultimi metri.

Kroos 6,5 – Cerca di abbinare quantità a qualità. Il suo quinto assist in questo campionato consente a Bale di segnare il momentaneo vantaggio.

Kovacic 4,5 – E’ il costruttore di gioco del Real Madrid.  Inizia il secondo tempo in sordina. Al 68’ si fa espellere per un fallo ingenuo e brutto su João Cancelo.

Bale 7 – Lotta come un leone sulla fascia destra, cercando di servire a dovere Benzema quando può. Da un suo passaggio nasce il gol dell’uno a zero. Segna il secondo gol per il Real Madrid all’81’.

Benzema 6,5  – Segna al 16’ il gol dell’uno a zero su assist di Bale, ponendo fine al record personale di tre mesi senza gol in trasferta. Dal 66’ Vázquez 5,5 – Entra in campo per sostituire Benzema ma non incide sulla gara.  

Cristiano Ronaldo 5,5 – Non è il solito CR7. Cerca la via del gol in un paio di occasioni ma i palloni terminano sempre fuori.

All. Benitez 5 – Il suo Real Madrid non ha un gioco e dimostra ancora una volta una grande fragilità difensiva. Da spiegare la scelta di Pepe per Varane.

 

Arbitro: Sanchez Martinez 5 – Non viene concesso al 67’ un rigore al Real Madrid per fallo di Abdennour su Cristiano Ronaldo. Sanziona spesso in ritardo i vari falli di gioco, dimostrando una linea non sempre egualitaria nell’utilizzo dei cartellini e dei falli da sanzionare.

 

TABELLINO

VALENCIA – REAL MADRID 2-2

Valencia (4-3-3): Jaume, Barragán, Santos, Abdennour, Orban (79’ Rodrigo), André Gomes, Parejo (85’ Negredo), Danilo, João Cancelo, Paco Alcácer, de Paul (87’ Fuego). A disposizione: Santi Mina, Vezo, Ryan, Piatti. All. Neville

Real Madrid (4-3-3): Navas, Danilo, Pepe, Ramos, Marcelo, Modric, Kroos, Kovacic, Bale, Benzema (66’ Vázquez), Cristiano Ronaldo. A disposizione: Kiko Casilla, Nacho, Varane, Rodríguez, Casemiro, Isco. All. Benitez

MARCATORI: 16’ Benzema (R), 45’ Parejo (V), 81’ Bale (R), 82’ Paco Alcàcer (V)

ARBITRO: Sanchez Martinez

AMMONITI: 44’ Pepe (R), 56’ Barragán (V)

ESPULSI: 68’ Kovacic (R)




Commenta con Facebook