• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Jovetic: "Voglio ripagare sul campo la fiducia di Mancini"

Inter, Jovetic: "Voglio ripagare sul campo la fiducia di Mancini"

L'attaccante montenegrino ha parlato degli obiettivi della squadra


Stevan Jovetic ©Getty Images
Andrea Della Sala (twitter @dellas8427)

03/01/2016 15:50

SERIE A INTER JOVETIC / MILANO - In attesa della ripresa della Serie A, dopo il ritiro a Doha, le news Inter vedono la formazione nerazzurra intenta a preparare la sfida del 6 gennaio contro l'Empoli. Stevan Jovetic, intervistato da 'Sc.qa' ha parlato del momento della squadra e degli obiettivi. Queste le sue parole riportate da Calciomercato.it

SCUDETTO - L'attaccante montenegrino ha parlato del campionato e delle possibilità dell'Inter di vincere il titolo e di entrare in Champions League: "Stiamo facendo bene, abbiamo ottimi giocatori e possiamo sicuramente migliorare nelle prossime partite. E' troppo presto per parlare del titolo, il nostro obiettivo è di arrivare nelle prime tre e tornare in Champions League, poi ad aprile o maggio vedremo dove saremo e cosa potremo fare". 

MANCHESTER CITY - Jovetic è ritornato anche sul periodo in Premier League, dove non è riuscito a dare il meglio di se stesso: "Nei due anni in Inghilterra non ho avuto molte chance di giocare, avevo molta voglia di dimostrare cosa ero capace di fare. Sono davvero contento per come sto giocando con l'Inter, ho fatto qualche gol e molti assist. Mi aspettavo di segnare di più". 

MANCINI - Il nerazzurro si è anche soffermato sul rapporto col tecnico dell'Inter: "E' sempre molto importante sentire la fiducia del tuo allenatore. Io cercherò di fare il meglio sul campo per ripagare questa fiducia e per ringraziarlo delle chance che mi dà". 

PALLONE D'ORO - "Secondo me Messi è il migliore. Primo lui e gli altri dietro, è una fonte d'ispirazione per me. E' il più forte della storia del calcio". 

MONDIALE 2022 - "Gli impianti in cui si giocherà e ci si allenerà sono fantastici. Non ho dubbi che il Mondiale in Qatar sarà grandioso".

 

 



Commenta con Facebook