• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Buffon: "Ecco perché sono restato in B. Il mio futuro..."

Juventus, Buffon: "Ecco perché sono restato in B. Il mio futuro..."

Il portiere ha spiegato ad alcuni bambini le sue scelte, passate e future


Gianluigi Buffon ©Getty Images

10/12/2015 14:06

JUVENTUS GIANLUIGI BUFFON CONFERENZA STAMPA CON BAMBINI / TORINO - Il portiere della Juventus e della Nazionale Gianluigi Buffon ha risposto alle domande di alcuni bambini in una conferenza stampa speciale. L'esperto calciatore ha commentato le ultime news Juventus e ripercorso i momenti clou della sua lunga e vincente carriera, non risparmiando una riflessione sul suo futuro una volta appesi gli scarpini al chiodo. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti della chiacchierata tra i bambini e Gianluigi Buffon.

CAPIRE DOVE TIRERA' L'ATTACCANTE - "Un po' si capisce dalla postura, anche se gli attaccanti più forti celano fino in fondo le loro intenzioni".

LAVORO ALTERNATIVO AL CALCIO - "Il mio sogno di riserva era diventare un insegnante di educazione fisica, visto che provengo da una famiglia di sportivi"

FUTURO - "Spero quando smetterò di avere le idee un po' più chiare. Ora dopo 20 anni di carriera l'idea di ricominciare non mi entusiasma. Questo è il lavoro più emozionante del mondo, smettere mi costerà tanto. Per ora ancora non lo so, stiamo a vedere! A parte gli scherzi, penso di rimanere nel mondo del calcio, ma non ho idea ancora del ruolo e del tipo di carriera".

MOMENTI MIGLIORI - "L'esordio in Serie A e in Nazionale, la vittoria della Coppa Uefa col Parma, il primo Scudetto, la partita perfetta contro il Real, il Mondiale, la vittoria della Serie B, il primo scudetto dopo la B, quelli recenti...".

LA JUVENTUS IN SERIE B - La chiosa finale è dedicata alla retrocessione della Juventus in Serie B. Gianluigi Buffon ha deciso, a differenza di altri calciatori, di continuare a vestire la maglia bianconera anche in quella difficile situazione. E ne spiega così il motivo: "Perché ho deciso di restare? Perchè pensavo a voi bambini e credevo che in certi momenti c'era bisogno di sostituire le parole con i fatti".

S.D.

 

 




Commenta con Facebook