• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, rebus Allegri: con il 3-5-2 Cuadrado non punge

Juventus, rebus Allegri: con il 3-5-2 Cuadrado non punge

Il colombiano letale con il tridente, in difficoltà ieri al 'Barbera'


Juan Cuadrado (Getty Images)
Marco Di Federico

30/11/2015 08:52

NEWS JUVENTUS ALLEGRI CUADRADO / PALERMO - La Juventus continua la sua risalita in campionato dopo avere già ottenuto il pass per gli ottavi di finale di Champions League. Una crescita che non è però figlia di un modulo predefinito: Allegri continua infatti a cambiare tra 4-3-1-2, 4-3-3 e 3-5-2, visto ieri a Palermo.

Una Juventus camaleontica, ma i continui cambi tattici non aiutano alcuni giocatori ad esprimersi al meglio. Tra questi Juan Cuadrado, letale con il 4-3-3, più in difficoltà con il 3-5-2, modulo che lo costringe ad un maggiore sacrificio in fase difensiva. Ieri al 'Barbera', il colombiano è stato il peggiore tra gli uomini di Allegri. Se il tecnico dovesse continuare ad insistere con la difesa a tre, allora sulla fascia destra Lichtsteiner tornerebbe di prepotenza ad esserne il titolare a discapito proprio di Cuadrado, che è stato però tra i migliori finora nella stagione bianconera.




Commenta con Facebook