• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Viaggi > Viaggi, i dieci peggiori aeroporti del mondo e d’Europa

Viaggi, i dieci peggiori aeroporti del mondo e d’Europa

Nella classifica continentale ci sono due scali italiani: Ciampino settimo e Orio al Serio nono


Aeroporto (Getty Images)

20/10/2015 21:17

VIAGGI I 10 PEGGIORI AEROPORTI DEL MONDO E D’EUROPA / ROMA - Per molti la vacanza inizia dal momento in cui si mette piede in aeroporto. Ma ci sono aeroporti e aeroporti. In alcuni, infatti, è meglio che la scalo non sia troppo lungo. Nella sua classifica annuale, ‘sleepinginairports.net’ ha rivelato i 10 peggiori aeroporti del mondo per il 2015 in base alla valutazione degli utenti. Ogni anno il portale conduce il sondaggio chiedendo ai viaggiatori di votare, in base alle loro esperienze, quale sia l'aeroporto con i peggiori servizi di base, le strutture e i negozi all'interno, la pulizia, il servizio clienti, le comodità e altri dettagli significativi "vissuti" dentro lo scalo. In una seconda classifica, quella dei peggiori aeroporti europei, tra i primi dieci ci sono anche due scali italiani: al settimo posto Ciampino (Roma) e al nono Orio al Serio (Bergamo)

La top ten dei 10 peggiori aeroporti del mondo:

1. Port Harcourt International Airport (Nigeria): dopo essere stato nominato il peggior aeroporto africano il Port Harcourt "scala" la classifica e arriva in cima al rating mondiali. Sorprendentemente lo scalo non compare nella lista dei peggiori aeroporti dello scorso anno. Diversi i commenti negativi sul sito: “Praticamente senza posti a sedere, aria condizionata rotta” oppure “non ci sono cartelli per le indicazioni e i lavori di ristrutturazione non sono stati ancora completati”.

2. King Abdulaziz International Airport (Jeddah, Arabia Saudita): i viaggiatori hanno criticato la mancanza di servizi, code lunghe, scomode sedie di metallo, presenza di fumatori nelle aree dove c’è il divieto e cattivi odori provenienti dal bagno. Un sollievo per i turisti e viaggiatori potrebbe arrivare dall’imminente apertura del  nuovo aeroporto prevista per metà del 2016.

3. Tribhuvan International Airport (Kathmandu, Nepal): l'aeroporto è stato descritto dagli utenti come “una stazione degli autobus in un quartiere povero”. Gli stessi hanno recriminato la mancanza di pulizia, la mancanza di sapone nei bagni, l’assenza di aria condizionata e gli spazi sporchi dai  fumatori. Nel mese di aprile l'aeroporto è stato chiuso a causa del devastante terremoto che ha ucciso più di 9.000 persone.

4. Tashkent International Airport (Uzbekistan): il problema principale dell’aeroporto che occupa la quarta posizione è lo scarso e inadeguato controllo delle folle. I viaggiatori lamentano code estese in tutto lo scalo e la difficoltà di trovare spazi consoni per ogni esigenza.

5. Simon Bolivar International Airport (Caracas, Venezuela): lo scalo è stato definito da diversi viaggiatori come “caotico, scomodo e noioso”. Gli stessi lamentano la scarsa qualità e quantità di cibo, posti a sedere insufficienti e servizi igienici inadeguati. Positiva invece la connessione Wi-Fi gratuita e i la presenza di due saloni privati. Nei primi quattro mesi di quest'anno 42 addetti del Simon Bolivar International Airport Maiquetia sono stati arrestati per aver furto di bagagli.

6. Toussaint Louverture International Airport (Port au Prince, Haiti): Bagni raramente puliti, personale aggressivo e la mancanza di posti pongono lo scalo al sesto posto di questa curiosa classifica. Un visitatore, commentando l’aeroporto, ha scritto: “Il peggiore che abbia mai visto, non ci sono ristoranti, niente di niente”.

7. Hamid Karzai International Airport (Kabul, Afghanistan): l'instabilità politica è stata evidenziata come possibile fattore di recensioni negative, ma i viaggiatori lamentano anche mancanza di pulizia, comfort e scarsa cordialità del personale.

8.  Tan Son Nhat International Airport (Ho Chi Minh City, Vietnam): i viaggiatori denunciano il Wi-Fi poco funzionante, bagni sporchi e scarsità di negozi di alimenti.

9.  Benazir Bhutto International Airport (Islamabad, Pakistan): l’aeroporto pakistano occupava la prima posizione nel 2014. I turisti criticano l'assenza di controllo della folla, la corruzione dilagante, i controlli di sicurezza incoerenti e la mancanza generale di pulizia e di sistemi tecnologici. Migliorati invece i bagni e i negozi di alimentari.

10. Beauvais­Tille International Airport (Parigi): è anche il peggior aeroporto in Europa. Scarsa igiene, la mancanza di adeguati posti a sedere e le buone maniere del personale sono state le principali lamentele dei viaggiatori.  

I 10 peggiori aeroporti d’Europa:

1. Beauvais-Tille International Airport (France)
2. Santorini Thira National Airport (Greece)
3. Rhodes International Airport (Greece)
4. Crete Heraklion International Airport (Greece)
5. Berlin Schönefeld International Airport (Germany)
6. Corfu International Airport (Greece)
7. Rome Ciampino International Airport (Italy)
8. Brussels Charleroi International Airport (Belgium)
9. Bergamo Orio al Serio International Airport (Italy)
10. London Luton International Airport (England)

S.C.




Commenta con Facebook