• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Conte: "La Fiorentina darà fastidio fino in fondo. Mihajlovic? Lavora bene"

Italia, Conte: "La Fiorentina darà fastidio fino in fondo. Mihajlovic? Lavora bene"

Il commissario tecnico della Nazionale ha rilasciato alcune dichiarazioni dal ritiro azzurro


Antonio Conte (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

06/10/2015 07:35

ITALIA INTERVISTA CONTE TUTTOSPORT E CORRIERE DELLO SPORT / COVERCIANO - Il commissario tecnico della Nazionale, Antonio Conte, protagonista odierno delle Notizie Italia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista degli impegni contro Azerbaigian e Norvegia che potranno valere all'Italia la qualificazione agli Europei 2016.
Ecco le sue parole sull'edizione odierna di 'Tuttosport', di cui Calciomercato.it vi riporta alcuni estratti:

AZERBAIGIAN E NORVEGIA - "Abbiamo due match-ball, meglio non aspettare il secondo perché la Norvegia è in crescita. L'Azerbaigian è una buona squadra, non sarà una passeggiata. Non sarà facile e batterò molto questo tasto con la squadra. E' la risposta a chi parlava di un girone facile ed invece è incerto fino alla fine".

INSIGNE - "Ero al San Paolo e mi sono spaventato quando si è fatto male dopo il gol alla Juventus. Sta bene, fa cose egregie da esterno nel 4-3-3 di Sarri e spero possa farle anche in Nazionale. Per me non è un trequartista. Ora ho gente per il 4-3-3, ma l'Italia può fare anche il 4-4-2. Gabbiadini non c'è, ma non è un'esclusione perché scelgo in base alla condizione".

PELLE' - "Pellè è un ragazzo serio, gioca per la squadra anche a discapito degli interessi personali. Sono contento di averlo, sa giocare da solo e anche in coppia. Balotelli? Servono certezze come continuità, prestazioni e disponibilità. Ha voglia, gli chiedo di proseguire".

SERIE A - "Seguo gli 'azzurrabili', alcuni hanno fatto cose egregie ed altri no. Il torneo è di buonissimo livello. La Fiorentina capolista fa capire che organizzazione, lavoro e un tecnico preparato portano risultati. Darà fastidio fino in fondo. Non dimentico il Torino, il Sassuolo, il Napoli che sta diventando grande. Il Milan? Alla fine i valori escono, Mihajlovic lavora bene".

CONTE, PAULO SOUSA, DESCHAMPS - "Paulo Sousa era mio compagno nella Juve e aveva un'idea tattica chiara. Guardate che centrocampo con Lippi: io, lui e Deschamps!".

 

S.D.

 

 




Commenta con Facebook