• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-FIORENTINA

Tatarusanu chiude la porta, Rossi è in affanno. Letizia vola, Romagnoli pasticcia


Ciprian Tatarusanu © Getty Images
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

20/09/2015 19:53

ECCO LE PAGELLE DI CARPI-FIORENTINA

 

CARPI

 

Benussi 6 – Non può molto sulla conclusione di Babacar. In generale la viola non lo chiama molto in causa.

 

Zaccardo 5,5 – Quando può si spinge molto in avanti e prova a dare un appoggio ai centrocampisti. Lui e Romagnoli non tengono adeguatamente Babacar nell’occasione del gol.

 

Romagnoli 5,5 – Va in difficoltà nel tenere Babacar. Sbaglia nell’occasione del gol del senegalese, offrendo al ragazzo l’opportunità di girarsi in area.

 

Bubnjc 6 – Molto falloso, esce spesso dai blocchi per dare man forte al centrocampo. Fa buona guardia in marcatura su Rossi.  

 

Letizia 6,5 – Su quell’out c’è Pasqual che spinge tanto e quindi offre tanto spazio per le ripartenze. Lui si disimpegna bene e guadagna anche qualche interessante punizione. Dal 76’ Lazzari s.v.

 

Lollo 5,5 – Si sposta di frequente a ridosso delle punte per dargli man forte, ma viene ben contenuto da Roncaglia che su di lui fa buona guardia.

 

Cofie 6 – Accorcia sempre sugli avversari e recupera qualche buona palla. Molto attivo, si guadagna la sufficienza piena. Dal 57’ Di Gaudio 5,5 – Soffre la verve e la maggiore qualità dei centrocampisti della Fiorentina. Prestazione insufficiente.

 

Fedele 5,5 – Non riesce ad inserirsi coi tempi giusti e spesso si fa prendere d’infilata da Boja Valero.  Prestazione sottotono per lui.

 

Gabriel Silva 5,5 – Va in difficoltà nel contenere Gilberto che sembra avere una buona gamba. In fase propositiva non dà il solito apporto.

 

Matos 6 – Si sposta di frequente sul versante sinistro e coglie di sorpresa Tomovic. Gestisce qualche buon pallone e prova di tanto in tanto a duettare con Borriello. Nel secondo tempo, solo un grande Tatarusanu gli nega la gioia del gol. Dal 72’ Mbakogu 6 – Si muove tanto e prova a creare qualche grattacapo alla retroguardia viola.

 

Borriello 6,5 – Molto attivo sin dai primi minuti, nella prima frazione di gioco va vicino al gol in almeno un paio di occasioni.

 

All. Castori 6 – Il Carpi parte bene e con un Borriello rivitalizzato va in un paio di occasioni vicino al gol. Poi subisce in un momento concitato la rete della Fiorentina, ma nonostante ciò continua a provare, anche se in maniera timida, la via del gol. Buona la gara dei biancorossi che meritavano sicuramente il pareggio.

 

FIORENTINA

 

Tatarusanu 7 – Nel primo tempo mette una pezza ad una sbavatura di Rodrguez, parando di piede una conclusione ravvicinata di Borriello. Nella ripresa toglie dalla porta un gol già fatto di Matos.

 

Tomovic 5,5 – Commette qualche sbavatura di troppo in marcatura su Matos, che spesso gli sguscia via. Su quel versante il Carpi affonda con troppa facilità.

 

Rodriguez 5,5 – Nella prima frazione di gioco commette un grave errore che spalanca a Borriello l’opportunità per segnare il gol del vantaggio, ma per sua fortuna Tatarusanu risponde presente. Non impeccabile.

 

Roncaglia 6 – Fa buona guardia sugli inserimenti di Lollo e quando può si prende licenze offensive. Smista palla dalle retrovie.

 

Gilberto 5,5 – Spinge molto su quella fascia ed è costantemente una spina nel fianco della difesa del Carpi. Ma di frequente è impreciso.

 

Borja Valero 6,5 – Dona qualità al centrocampo della viola. Sousa gli affida le chiavi della manovra gigliata per aprire le serrature della difesa biancorossa e lui ci riesce benissimo.

 

Suarez 5 – Lento e impreciso, fa arrabbiare a più riprese Sousa. Bene in fase di contenimento, pessimo in fase d’impostazione.

 

Pasqual 6 – Spinge come un ossesso su quella fascia e mette interessanti cross al centro. Peccato non abbia l’età dalla sua parte e non possa giocare tutte le partite. Lascia il terreno di gioco anzitempo per infortunio. Dal 45’ Alonso 6 – Si limita a svolgere il compitino, non straripante come al solito.

 

Bernardeschi 5,5 – Tenta qualche buon numero, ma non riesce a fare la differenza da quel lato. Luci e ombre per lui, alterna cosa buone a cose meno buone. Dal 76’ Verdù s.v.

 

Babacar 6,5 – Svaria su tutto il fronte d’attacco galleggiando sulla linea del fuorigioco. Realizza un gol di cattiveria e caparbietà, bravo e fortunato.

 

Rossi 5 – Si sgancia spesso dalla linea d’attacco per prendere aria dall’asfissiante marcatura dei difensori avversari. Non appare ancora in condizione, sembra ancora lontano il Rossi apprezzato qualche tempo fa. Dal 58’ Kalinic 5,5 – Non offre il contributo offensivo che Sousa si aspettava da lui.

 

All. Sousa 6 – La viola non è brillante, ma riesce a sbloccare il match grazie alla rete di Babacar. Continua a ballare troppo la difesa gigliata che concede più di un’occasione al Carpi. Prestazione decisamente sottotono per la Fiorentina che può salvare da questo match solo il risultato.

 

Arbitro Di Bello 5,5 – Manca qualche ammonizione qua e là, ma nel computo totale arbitra bene. Nel primo tempo non vi sono particolari azioni da segnalare. Nella ripresa Bernardeschi tocca di mano in area, ci poteva stare il penalty.

 

TABELLINO

 

CARPI-FIORENTINA 0-1

 

Carpi (3-5-1-1): Benussi; Zaccardo, Romagnoli, Bubnjic; Letizia(dal 76’ Lazzari), Lollo, Cofie(dal 57’ Di Gaudio), Fedele, Gabriel Silva; Matos(dal 72’ Mbakogu); Borriello. A disp.: Brkic, Gagliolo, Bianco, Martinho, Iniguez, Lasagna, Belec, Gino, Pasciuti. All. Castori.

 

Fiorentina (3-4-3): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Roncaglia; Gilberto, Borja Valero, Suarez, Pasqual(dal 45’ Alonso); Bernardeschi(dal 76’ Verdù), Babacar, Rossi(dal 58’ Kalinic). A disp.: Sepe, Lezzerini, Astori, Fernandez, Rebic. All. Sousa.

 

Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi

 

Marcatori: 35’ Babacar (F)

 

Ammoniti: 17’ Lollo (C), 41’ Pasqual (F), 44’ Fedele (C), 47’ Cofie (C), 63’ Alonso (F), 68’ Tatarusanu (F), 69’ Suarez (F)

 

Espulsi:




Commenta con Facebook