• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TV & cinema > Tv, da Parsons a Dempsey: la top 15 degli attori tv più pagati dell’ultimo anno

Tv, da Parsons a Dempsey: la top 15 degli attori tv più pagati dell’ultimo anno

Successo per la sitcom “The Big Bang Theory”: piazzati quattro attori nei primi tre posti


Jim Parsons (Getty Images)

09/09/2015 19:10

TV ATTORI PIU’ PAGATI SERIE TV FORBES / ROMA - Cosa hanno in comune gli attori Robert Downey Jr., Jennifer Lawrence e Jim Parsons? Sono i più pagati dell'anno nelle categorie cinema-uomo, cinema-donna e tv. Dopo le classifiche del grande schermo, Forbes analizza anche il piccolo schermo e pubblica la top 15 degli attori televisivi più pagati dell'anno, dal primo giugno 2014 al primo giugno 2015.

Al primo posto si piazza è Jim Parsons, il brillante e divertente Sheldon Cooper della sit-com sui giovani scienziati nerd “The Big Bang Theory”. Il successo della serie tv va oltre la vetta della classifica: per la prima volta, infatti, sul podio ci sono 4 attori dello stesso show, capaci di guadagnare in totale ben 96 milioni di dollari. Johnny Galecki (che interpreta il fisico sperimentale Leonard Hofstadter) guadagna poco meno di Parsons ed è secondo con 27 milioni, più staccati ma entrambi con la medaglia di bronzo al collo, Simon Helberg e Kunal Nayyar, che incassano 20 milioni di dollari netti ciascuno.

Al terzo posto ci sono anche Mark Harmon, il sexy agente Leroy Jethro Gibbs di “NCIS - Unità anticrimine” e Ashton Kurcher attore della sitcom terminata "Due uomini e mezzo". L'altro protagonista della serie, Jon Cryer, si ferma a 15 milioni e condivide il settimo posto con Ray Romano. Due amatissimi dal pubblico femminile di tutto il mondo occupano la nona posizione con 12 milioni di cachet: si tratta di Patrick Dempsey-Derek Sheperd di “Grey's Anatomy” e il biondo Simon Baker-Patrick Jane di “The Mentalist”. Solo quindicesimo è Kevin Spacey, con il suo Frank Underwood di “House of Cards”, che ha incassato per il ruolo “solo” 9,5 milioni di dollari.

Per compilare la lista la rivista economica americana ha parlato con agenti, produttori, manager e simili al fine di stimare i guadagni di ogni star senza detrarre imposte, percentuali agli agenti o altri costi.

Questa la top 15:

1) JIM PARSONS (attore della sitcom "The Big Bang Theory") - 29 milioni di dollari
2) JOHNNY GALECKI (attore della sitcom "The Big Bang Theory") - 27 milioni di dollari
3) MARK HARMON (attore di "NCIS - Unità anticrimine") - 20 milioni di dollari
3) SIMON HELBERG (attore della sitcom "The Big Bang Theory") - 20 milioni di dollari
3) KUNAL NAYYAR (attore di "The Big Bang Theory") - 20 milioni di dollari
3) ASHTON KUTCHER (attore della sitcom "Due uomini e mezzo") - 20 milioni di dollari
7) JON CRYER (attore della sitcom "Due uomini e mezzo") - 15 milioni di dollari7)
7) RAY ROMANO (attore del family drama "Parenthood" e della nuova serie musicale "Vinyl") - 15 milioni di dollari
9) PATRICK DEMPSEY (attore del medical drama "Grey's Anatomy") - 12 milioni di dollari
9) SIMON BAKER (attore della serie tv poliziesca "The Mentalist") - 12 milioni di dollari
11) TY BURRELL (Phil Dunphy in “Modern Family”) - 11.5 milioni
12) TYLER FERGUSON (Mitchell Pritchett in “Modern Family”) - 11 milioni
13) ERIC STONE STREET – (Cameron Tucker in “Modern Family”) - 10.5 milioni
14) ED O’NEILL (Jay Pritchett in “Modern Family”) - 10 milioni
15) KEVIN SPACEY (Francis Underwood in “House of Cards”) - 9.5 milioni

IL SUCCESSO DI “THE BIG BANG THEORY” - Il prossimo 21 settembre 2015 negli Stati Uniti sarà trasmessa la nona stagione della sitcom ideata dal regista, sceneggiatore, produttore televisivo e compositore statunitense Chuck Lorre e dallo sceneggiatore e produttore televisivo statunitense Bill Prady e prodotta dalla Warner Bros. Television in collaborazione con la Chuck Lorre Productions. In Italia invece la nuova stagione andrà in onda con qualche mese di ritardo: sarà trasmessa sui canali Mediaset Premium a partire dal prossimo mese di marzo 2016.

S.C.
 




Commenta con Facebook