• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Italia, scoppia il 'caso' Pirlo. Conte lo difende: "Merita più rispetto"

Italia, scoppia il 'caso' Pirlo. Conte lo difende: "Merita più rispetto"

Il ct azzurro: "Se non gioca da 8 viene valutato negativamente"


Pirlo © Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

07/09/2015 09:26

ITALIA CASO PIRLO CONTE/ ROMA - Sta per nascere un vero e proprio caso Pirlo dopo le due partite di qualificazione a Euro 2016 che hanno visto l'Italia superare, non senza difficoltà, Malta e Bulgaria. Nel primo match, giocato a Firenze, il centrocampista dei New York City non ha brillato in mezzo al campo, ricevendo diverse critiche. Il suo ex amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta, ha sollevato nei giorni scorsi il dubbio legato al suo possibile ritiro di Pirlo, mentre il ct azzurro Antonio Conte, ha difeso a spada tratta il giocatore escluso dall'undici titolare della gara di ieri sera contro i bulgari. 

CONTE - "Sono dispiaciuto, Pirlo viene etichettato come insostituibile, ma quando gioca da 6,5 invece che da 8, viene valutato negativamente - ha dichiarato Conte nel post partita - Pirlo sa cosa penso di lui e non lo devo dire a nessuno. A me dispiace che ci sia mancanza di rispetto nei confronti di un giocatore immenso. Non può essere un giorno insostituibile e il giorno dopo, da buttare".

TRAPATTONI - Un problema, quello di Pirlo, analizzato anche da Giovanni Trapattoni, commento tecnico della 'Rai' per le partite della Nazionale italiana: "Non ho parlato con il giocatore - ha dichiarato a fine partita l'ex c.t. azzurro - credo che Pirlo abbia le capacità di capire se sia il caso di lasciare o meno la maglia azzurra




Commenta con Facebook