• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Davids: "Juve non favorita per lo Scudetto. Milan e Inter, che tristezza!"

Serie A, Davids: "Juve non favorita per lo Scudetto. Milan e Inter, che tristezza!"

L'ex calciatore: "Le milanesi devono stare in Champions League"


Allegri ©Getty Images

05/09/2015 10:35

JUVENTUS INTERVISTA DAVIDS GAZZETTA DELLO SPORT / MILANO - L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' propone un'intervista ad Edgar Davids, di cui vi riportiamo alcuni  estratti.

JUVENTUS - "La Juve è sempre una famiglia. Non sono preoccupato dall'avvio bianconero perché dopo 4-5 anni in cui si vince sempre è normale che ci sia un calo. L'importante è che sia passeggero. Sono sicuro che la Juve riuscirà a raggiungere alti livelli durante questa stagione. Juve favorita per lo Scudetto? Quando parti con due sconfitte di fila automaticamente non sei più favorito. Quando cambi, per forza perdi qualcosa. Si può ricostruire, in maniera differente. Nel giro di qualche anno la Juve potrà regalare il sogno Champions".

POGBA - "100 milioni? Vale quanto decide il mercato. E’ giovane e ha una potenza incredibile, ha tutto per diventare uno dei più forti al mondo. Io credo che in prospettiva possa valere questa cifra".

BALOTELLI - "L’unica persona che può aiutare Balotelli è Balotelli. Ho visto giocatori con la metà del suo talento diventare trascinatori in grandi squadre: conta la testa".

MILANESI FUORI DALL'EUROPA - "Mi mette tristezza perché Milan e Inter devono stare in Champions League, è il loro posto. Anche per l’Italia è importante che ci tornino al più presto, per recuperare credibilità: non può essere solo la Juve a tenere in alto l’onore del vostro calcio, che per me resta il più bello".

S.D.




Commenta con Facebook