• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Romei su Soriano: "Alle 22 era tutto fatto, per il dopo chiedete a loro..."

Napoli, Romei su Soriano: "Alle 22 era tutto fatto, per il dopo chiedete a loro..."

L'avvocato di Massimo Ferrero spiega il caos di ieri sera


Roberto Soriano © Getty Images

01/09/2015 14:06

CALCIOMERCATO NAPOLI ROMEI SU SORIANO / NAPOLI - Un affare che ha lasciato tutti di stucco per come si è concluso, quello che avrebbe dovuto portare Soriano al Napoli. Per spiegare cosa è accaduto ha parlato a 'Radio Crc' Antonio Romei, il legale di Massimo Ferrero, che ha raccontato la versione 'doriana' dei fatti: "Verso le 22 Soriano si è convinto e ha dato l'ok al trasferimento, cosa sia accaduto dopo può spiegarcelo solo il Napoli. Noi siamo felici che Soriano sia ancora un giocatore della Sampdoria, per noi è un patrimonio. Ieri noi della Sampdoria eravamo tutti all’hotel Gallia, mentre del Napoli c’era solo Giuntoli che non ha neanche potere di firma, quello spetta a De Laurentiis e Chiavelli che non c’erano. Ma sarebbe bastata una mail per risolvere anche quei problemi di diritti di immagine che si sono creati. Poi il fatto che il calciatore fosse a Coverciano ha complicato ulteriormente le cose. Il calcio è un po' così, a volte ci sono stati contratti lanciati dalla porta, quindi anche un intoppo del genere può capitare. Per quanto ci riguarda siamo felici di avere Soriano in squadra e siamo certi che ci farà vincere tante partite”.

A.P.




Commenta con Facebook