• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, la rinascita di Balotelli: sarà difficile diventare titolare

Milan, la rinascita di Balotelli: sarà difficile diventare titolare

Il centravanti parte certamente dietro alla coppia Luiz Adriano-Bacca


Mario Balotelli © Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

31/08/2015 11:02

MILAN BALOTELLI RINASCITA CONCORRENZA/ ROMA - Non sarà certamente facile per Mario Balotelli riuscire a ritagliarsi il suo spazio al Milan. L'attaccante ex Liverpool, sbarcato in Italia con l'intenzione di mettersi alle spalle i brutti mesi in Premier League potrebbe faticare più del previsto a giocare con la maglia rossonera. Il numero 45 ha davanti a se, infatti, due che stanno facendo davvero benissimo. Dalla prova non certo esaltante contro l'Empoli è, infatti, emerso come il Milan abbia finalmente trovato due attaccanti veri. Luiz Adriano e Carlos Bacca con due grandi giocate hanno deciso la gara. La prova della coppia sudamericana, che sembra integrarsi alla perfezione nonostante gli scettici di inizio anno, è stata sottolineata a fine gara anche da Sinisa Mihajlovic, che ha bocciato l'idea di un possibile impiego di Balotelli sulla trequarti ("Giocheremo con tre avanti solo in determinate partite" ha ammesso il serbo).

Il possibile arrivo, poi, di un nuovo trequartista (si parla sempre di Soriano e Perotti) e il ritorno di Menez, non saranno certo di aiuto a 'Super Mario', che dovrà lavorare veramente duro per tornare ad essere decisivo per questo Milan.

M.S.




Commenta con Facebook