• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-EMPOLI

PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-EMPOLI

Un grande Saponara non basta a fermare Bacca e Luiz Adriano. Male De Sciglio e Barba


Carlos Bacca ©Getty Images
Marco Di Nardo

29/08/2015 22:44

ECCO LE PAGELLE DI MILAN-EMPOLI:

 

MILAN

López 6 – Incolpevole sul gol del pareggio di Saponara. Bravo sia nelle uscite che con i piedi.

De Sciglio 4,5 – Commette un errore grave che porta al gol del pareggio dell’Empoli. Sbaglia molti passaggi ed i pochi cross che effettua non sono per niente precisi.

Zapata 6 – Cerca di dare solidità ad un reparto sempre in apprensione. Trova qualche difficoltà in fase di disimpegno.

Romagnoli 6 – Anche se in maniera troppo articolata, prova sempre ad impostare l’azione dalla difesa. Bravo negli anticipi e nel gioco aereo.

Antonelli 5,5 – Rispetto alla gara di Firenze si propone di più in fase offensiva anche se conclude ben poco.

Nocerino 5 – Ripescato da Mihajlovic dopo un’estate poco esaltante, il centrocampista partenopeo mette tanta corsa e grinta ma la precisione nei passaggi è insufficiente. Dal 46’ Kucka 6 – A differenza di Nocerino gioca un calcio semplice, puntando subito sulla verticalizzazione per le due punte.

de Jong 6 – Va in difficoltà quando tocca a lui costruire. Cerca di aiutare la difesa scalando tra i due centrali mentre dei due terzini va in pressione sull’avversario di turno. Generoso.

Bertolacci 5 – Così come De Sciglio, anche Bertolacci commette tanti errori in fase d’impostazione. Sembra ancora fuori condizione ed incide poco sulla manovra rossonera. Dall’ 82’ Poli s.v.

Suso 5  – Rispetto agli altri tre centrocampisti fa maggiore movimento senza palla ma dimostra grande lentezza e poca precisione nell'ultimo passaggio. Dal 54’ Bonaventura 6,5 – Rispetto a Suso gioca con grande personalità e velocità creando spunti interessanti.  

Luiz Adriano 6,5 – Da un suo passaggio arrivo il gol del momentaneo vantaggio del Milan. Nel primo tempo si rende pericoloso solo una volta con un colpo di testa. Sempre di testa, poi, segna il gol del due a uno che regala al Milan la prima vitttoria dell'era Mihajlovic.

Bacca 7 – Ci mette solo 16’ a far esultare San Siro con un gol da attaccante puro. Fa tanto movimento senza palla ed è uno dei pochi rossoneri a cercare sempre l’uno contro uno...e spesso anche a riuscirci.

All. Mihajlovic 6 – Dopo un primo tempo poco convincente, il suo Milan riesce a vincere e a controllare, anche se con qualche difficoltà, un Empoli mai domo. A parte il risultato, non può certo essere soddisfatto.

 

EMPOLI

Skorupski 5 - Non può far nulla sul gol di Bacca. Sbaglia molti rinvii con i piedi ma dimostra grande dimestichezza nelle uscite basse. In ritardo sull'angolo che porta al gol del due a uno del Milan.

Zambelli 5,5 – La sua esperienza consente all’Empoli di non soffrire molto sul lato destro. Poco incisivo quando accompagna la sua squadra in avanti.

Tonelli 5,5 – Dopo un turno di squalifica ritorna in campo. Con Barba dimostra però di non trovarsi ancora a suo agio e per questo commette qualche fallo di troppo. Sul gol di Bacca, insieme a Barba, sbaglia la posizione iniziale.

Barba 5 – Nell’uno contro uno cerca molto il confronto fisico nell’intento di limitare la bravura tecnica dei giocatori rossoneri. Insieme a Tonelli, sbaglia nel posizionarsi al momento del gol di Bacca, consentendo all’ex attaccante del Siviglia di andare in rete senza grossi problemi. Dall’80’ Costa s.v.

Mário Rui 6 – Insieme a Maccarone e a Saponara manda in crisi il duo De Sciglio-Bertolacci. Limita molto l’offensiva proprio del terzino del Milan quando quest’ultimo scende sulla fascia destra.

Croce 6 – Tanta corsa e soprattutto tanta quantità quando è il Milan ad avere palla. Cerca sempre la giocata più semplice.

Diousse 6,5 – Nonostante qualche errore iniziale, cerca di imbastire manovre di gioco veloci e volte a cercare subito le due punte. Dimostra di avere grande personalità nonostante sia un classe ’97. Dal 78’ Maiello s.v.

Zielinski 5 – Dei quattro centrocampisti è quello che accusa di più il tasso tecnico dei giocatori del Milan. Commette troppo spesso falli ingenui.

Saponara 7 – E’ il migliore dell’Empoli. Segna un bel gol su assist di Maccarone e si rende pericoloso in un’altra occasione mettendo a nudo tutte le debolezze della difesa rossonera.

Maccarone 6,5 – Quando l’Empoli è in possesso di palla, si allarga sulla sinistra consentendo a Saponara di potersi inserire in area di rigore. Da una sua intuizione l’Empoli agguanta il pareggio. Dal 62’ Mchedlidze 5 – Entra al posto di Maccarone nella speranza di poter sfruttare gli spazi lasciati dal Milan ma alla fine non si rende mai pericoloso.

Pucciarelli 5 – Rispetto a Maccarone rimane di più in area di rigore ed incide meno nella manovra dei toscani.

All. Giampaolo 6 – Dopo la sconfitta con il Chievo, i suoi ragazzi dimostrano voglia di riscatto e soprattutto personalità davanti ad un palcoscenico come quello del Meazza. La squadra è però ancora troppo fragile in fase difensiva e poco concreta in attacco: due difetti che in Serie A si pagano a caro prezzo.

Arbitro: Giacomelli 6 – Prestazione discreta del direttore di gara di Trieste che fischia ed ammonisce solo i falli più importanti.

 

TABELLINO

MILAN-EMPOLI 2-1

Milan (4-3-1-2): López, De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli, Nocerino (dal 46’ Kucka), de Jong, Bertolacci (dal 82’ Poli), Suso (dal 54’ Bonaventura), Luiz Adriano, Bacca. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Zaccardo, Abate , Alex, Montolivo, Honda, Balotelli, Cerci. All. Mihajlovic.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski, Zambelli, Tonelli, Barba (dal 80’ Costa), Mário Rui, Croce, Diousse (dal 78’ Maiello), Zielinski, Saponara, Maccarone (dal 62’ Mchedlidze), Pucciarelli. A disposizione:  Pugliesi, Pelagotti, Krunic, Bittante, Camporese, Signorelli, Martinelli, Ronaldo. All. Giampaolo.

Marcatori: 16’ Bacca (M), 19’ Saponara (E), 69’ Luiz Adriano (M)

Arbitro: Piero Giacomelli (Sez. Trieste)

Ammoniti: 27’ Tonelli (E), 41’ Maccarone (E)

Espulsi: -




Commenta con Facebook