• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, parla Heldt: "Non vendiamo Draxler, ma con un'offerta irrinunciabile..."

Juventus, parla Heldt: "Non vendiamo Draxler, ma con un'offerta irrinunciabile..."

Il ds dello Schalke torna a parlare della trattativa fra i bianconeri e il talento tedesco


Julian Draxler (Getty Images)
Antonio Papa (@antoniopapapapa)

11/08/2015 17:57

CALCIOMERCATO JUVENTUS DRAXLER / GELSENKIRCHEN (Germania) - Potrebbe non essere ancora finito il flirt fra la Juventus e Julian Draxler. Quando tutto sembrava perduto, ecco le parole del ds dello Schalke 04, Horst Heldt, che riaprono uno spiraglio sulla questione. Heldt ha parlato al 'Rheinische Post' lasciando intendere che con l'offerta giusta Draxler potrebbe anche muoversi. Manna dal cielo per il calciomercato Juventus.

LE PAROLE DI HELDT SU DRAXLER ALLA JUVENTUS

Nelle parole di Heldt c'è la determinazione a non privarsi del calciatore, ma anche la consapevolezza che il calciomercato è lungo e potrebbe anche arrivare un'offerta in grado di cambiare le carte in tavola: "Non abbiamo in preventivo di vendere Julian, è sempre così difficile trovare giocatori del suo valore. Ma in questo settore niente può dirsi certo al 100%, quindi non si possono fare affermazioni definitive. Se arriva una società che ci offre una somma irrinunciabile non potremo certo rifiutare, nel suo interesse ma anche in quello dello Schalke 04". 

L'OFFERTA ATTUALE DELLA JUVENTUS PER DRAXLER

Insomma, messaggio neanche troppo velato per i club interessati, su tutti ovviamente la Juventus, che ha lanciato un ultimatum allo Schalke 04 per chiudere l'affare Draxler. L'offerta di Marotta è di 15 milioni di euro più 9 di bonus vari, ma è una proposta che non ha soddisfatto i tedeschi. Che secondo Heldt non hanno alcun bisogno di cedere il fantasista, se non a cifre davvero interessanti: "Abbiamo tutto l'interesse a tenerlo, ma la certezza la avremo il 31 agosto. Di sicuro resterà qui finché non ci sarà un'offerta davvero importante per lui". 

 




Commenta con Facebook