• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Marchetti > L'Editoriale di Marchetti - E' partito il mercato della Fiorentina: Suarez, un altro Savic e non sol

L'Editoriale di Marchetti - E' partito il mercato della Fiorentina: Suarez, un altro Savic e non solo...

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di Sky Sport 24


Luca Marchetti
Luca Marchetti (@LucaMarchetti)

20/07/2015 10:20

EDITORIALE MARCHETTI CALCIOMERCATO FIORENTINA: SUAREZ SAVIC / MILANO - Una delle critiche più frequenti, è che parliamo poco delle squadre che non siano "InterMilanJuve" tutto attaccato. In parte può esser vero, ma non è sempre così. Come oggi. La Fiorentina merita la copertina. Finora ne avevamo parlato soltanto in merito al discorso Salah. Le polemiche a distanza con l'Inter, il braccio di ferro (e poi la diplomazia) con il Chelsea. Tutto molto delicato e molto diffiicle da raccontare in poche righe. Poco altro c'era da dire riguardo il calciomercato Fiorentina: non era ancora partito.

Ora sì però, eccome. Bastava un abbrivio. I viola non amano fare un calciomercato mediatico: meglio lavorare a fari spenti per poi magari annunciare l'operazione a un metro dalla trattativa.

Come per Savic-Suarez. Se ne era parlato quelche giorno fa (nello specifico quando la Roma aveva rifiutato l'offerta per Romagnoli da parte del Milan e si stavano cercando possibili alternative). Solo che sembrava una trattativa ormai destinata a non chiudersi. Suarez non trovava l'accordo con la Fiorentina, c'era la Premier a tentarlo... Poi la svolta nei giorni scorsi. Perché Suarez ha detto finalmente sì ai viola e ha sbloccato tutto. A quel punto, è stato tutto in discesa: l'accordo con le società si è trovato in un attimo e fra poco sarà tutto ufficiale.

E ora la Fiorentina avrà modo di tenere duro su Milinkovic-Savic. Ha fatto di sicuro l'offerta più alta, ma la Lazio può rilanciare. Mai sentirsi al sicuro in questo mercato di duelli, di sorpassi e controsorpasso. Milinkovic-Savic diventa un caso e le duellanti preferiscono non esporsi. Con la differenza che ora a Firenze hanno un tesoretto da poter investire.

Senza dimenticare che la vicenda Salah ha messo nelle mani del club toscano un jolly da potersi giocare. E quel jolly ha la faccia di Destro. La Roma ormai sta trattando in maniera continua con il Chelsea e con l'entourage del giocatore. L'Inter non molla ma vorrebbe evitare pericolosi strascichi legali che bloccherebbero il mercato. Strascichi che non ci sarebbero con i giallorossi visto che come 'ramoscello d'ulivo', viene portato in trattativa Destro. Da sempre un obiettivo viola, soprattutto ora che si sta avvicinando la cessione di Gomez in Turchia, al Besiktas. Tre colpi per cambiare pelle...




Commenta con Facebook