• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Montoya: "Sono qui per vincere lo Scudetto. Io di passaggio? Parole fraintese"

Inter, Montoya: "Sono qui per vincere lo Scudetto. Io di passaggio? Parole fraintese"

L'ex Barcellona si presenta: "Mi ispiro sia a Dani Alves che a Maicon"


Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

08/07/2015 12:35

INTER CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE MONTOYA/ MILANO - Giorno di presentazione in casa Inter, società che ha letteralmente 'aggredito' il mercato assicurandosi rinforzi del calibro di Kondogbia, Miranda e Murillo. Il protagonista di giornata, però, è Martin Montoya, terzino destro arrivato in nerazzurro dal Barcellona. Lo spagnolo viene presentato in conferenza stampa: Calciomercato.it segue per Voi le parole dell'ex blaugrana.

PROGETTO - "E' stato un po' difficile lasciare il Barcellona dopo 15 anni, ma sono molto contento ed emozionato di essere arrivato in una grande squadra come l'Inter. Mi ha convinto il progetto dei nerazzurri di puntare su giocatori giovani per vincere titoli".

CALCIO ITALIANO - "Per quello che ho visto in televisione, la Serie A è abbastanza simile alla Liga spagnoloa, solo che le squadre italiane sono molto più tattiche. Sono sicuro che noi giocheremo un bel calcio che piacerà molto ai tifosi".

DANI ALVES E MAICON - "Se mi sento di assomigliare a uno tra Dani Alves e Maicon? Mi è sempre piaciuto Dani Alves, mi piacciono entrambi, sono giocatori rapidi, potenzi e offensivi, mi ispiro sia a Dani Alves che a Maicon".

MENTALTA' VINCENTE - "Cosa posso insegnare ai compagni arrivando da un clun vincente come il Barcellona? Voglio portare all'Inter la voglia di tornare ad essere la squadra vincente di una volta".

PASSAGGIO - "Se mi sento di passaggio all'Inter? La verità è che le mie parole sono state fraintese, io sono arrivato qui per giocare per molti anni e vincere titoli. E' vero, forse il Barcellona sarà il mio futuro, ma il presente per me è l'Inter".

CONCORRENZA - "Concorrenza all'Inter? Anche al Barcellona avevamo quattro laterali di difesa - ha spiegato Montoya, protagonista odierno delle notizie Inter - sono venuto qui per giocare più minuti, ma un calciatore deve sempre dimostrare in allenamento di poter essere titolare, poi sarà il mister a decidere".

CALCIOMERCATO - "Inter da scudetto grazie alla campagna acquisti? Sono venuto qui per vincere lo Scudetto, ho molta fame di titoli e anche la squadra ha questa voglia".

NUMERO - "Che numero prenderò? Mi piace il due perché è il numero classico del terzino destro al Barcellona, il 14 perché è il giorno del mio compleanno".




Commenta con Facebook