• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Castan: "Pronto per il ritiro. Scudetto grazie a me? Bisogna essere uniti"

Roma, Castan: "Pronto per il ritiro. Scudetto grazie a me? Bisogna essere uniti"

Il difensore brasiliano ha parlato dopo la lunga assenza dai campi


Leandro Castan (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

26/06/2015 18:45

CALCIO SERIE A ROMA CASTAN / ROMA - La Roma 2015/2016 potrà contare su Leandro Castan, e non è poco. Il difensore brasiliano infatti è stato ai box per l'intera durata della scorsa stagione (una sola presenza) a causa di un cavernoma che ha reso necessario un delicato intervento chirurgico con conseguente riabilitazione. Intervenuto a 'Sky Sport' ha parlato del periodo difficile e delle aspettative per la prossima annata: "Quest'anno ho perso la vacanza ma tornare a lavorare mi dà una grande gioia. Paura di non poter giocare più? Sì, è stato un momento difficile però grazie a Dio l'ho affrontato bene, con tanti amici accanto. Ho scoperto di avere una forza che non sapevo di possedere e ora tornerò più carico che mai. Sono tornato ad essere un calciatore normale e ora sto facendo tutto quello che fa un giocatore. Con me vinciamo lo scudetto? Magari, vediamo: sto lavorando e so che da solo non si può fare niente. Per vincere bisogna essere uniti".

ASSENZA PESANTE -  "E' difficile dirlo, penso sempre che per vincere non bastano uno o due giocatori. Due anni fa c'era eppure siamo sempre arrivati secondi. Strootman? Quando si sta fuori è difficili e ci si aiuta perché non è facile il sabato o la domenica stare a casa e guardare i compagni. Ho imparato anche ad avere pazienza e ora voglio guardare avanti, alla prossima stagione in cui voglio fare il meglio possibile. Penso di esserci già al via del ritiro il 6 luglio".




Commenta con Facebook