• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Roma, Inzaghi: "Grande Diego Lopez, felice per Bonera. Destro..."

Milan-Roma, Inzaghi: "Grande Diego Lopez, felice per Bonera. Destro..."

L'allenatore rossonero è intervenuto alla vigilia della partita con i giallorossi


Filippo Inzaghi (Getty Images)
Matteo Torre (@torrelocchetta)

08/05/2015 14:55

MILAN ROMA INZAGHI CONFERENZA STAMPA / MILANELLO - Pippo Inzaghi prepara la difficile partita di domani sera tra il suo Milan e la Roma di Rudi Garcia. I rossoneri sono quasi fuori dalla corsa all'Europa e servirà una grande prestazione per continuare a sperare. Calciomercato.it ha seguito in diretta la conferenza stampa del tecnico rossonero.

Queste le sue dichiarazioni a 'Milan Channel', dove ha fatto il punto delle ultime news Milan, tra cui un bel traguardo in vista per il difensore Daniele Bonera: "Sono contento per le 200 partite di Bonera e per i suoi traguardi. Berlusconi? Lui è la vera certezza del Milan. Qualsiasi scelta farà sarà per il bene del club. Mi chiama spesso. Montolivo è imprescindibile ma non l'abbiamo mai avuto. Giocherà Antonelli, rientrerà Mexes e mi piacerebbe schierare Zapata di qui alla fine".

DESTRO - "Mattia ci terrà a fare bene, come tutti. Dobbiamo trovare le motivazioni".

DIEGO LOPEZ - "Un grande portiere. Tra lui, Abbiati, Agazzi e Donnarumma siamo sistemati per qualche anno. Avevo voglia di vedere il suo atteggiamento essendo arrivato dal Real Madrid ed è un grande lavoratore".

FUTURO - "Ho ancora un anno e mezzo di contratto e finché non mi verrà detto qualcosa andrò avanti a dare il massimo. Domani dovremo prepararla al meglio per fare una partita importante. Ci aspetta un avversario complicato ma vedo i ragazzi desiderosi di impressionare. A Napoli lo spirito era quello giusto, ma abbiamo giocato in dieci".

MILAN-ROMA - "Una partita speciale in cui dovremo provare a fare gioco. La squadra dovrà tirare fuori motivazioni straordinarie, auspico una bella risposta sul campo. Bisognerà giocare da squadra vera per vincerla. Loro sono più forti di noi ma giocando compatti possiamo dargli fastidio".

RIMPIANTI - "Abbiamo avuto tanti problemi tra gennaio e febbraio, siamo peggiorati anziché crescere. Queste quattro partite aiuteranno a capire chi siamo. Quando indossi questa maglia le motivazioni vengono da sé".

BERLUSCONI - Ancora sul Presidente: "Con uno come lui sei in una botte di ferro. Vuole e farà soltanto il bene del Milan".

GATTUSO - "Dice che sono stanco? Chi è a casa è stanco, non io. Chiedetelo a lui".

CERCI - "Un allenatore pensa al gruppo e non al singolo. Domani potremo vincere se dimostreremo che tutto quello che ci è successo nelle ultime settimane non è giusto".

VALORE ROSA - "Secondo me valiamo tanto. Quando ogni partita è una finale ci stanno dei passi falsi. Purtroppo in questi mesi non abbiamo fatto bene. Meriteremmo una classifica migliore".




Commenta con Facebook