• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Figc, Uva: "Nuovi parametri per iscrizione al campionato. Possibile anche esclusione"

Figc, Uva: "Nuovi parametri per iscrizione al campionato. Possibile anche esclusione"

Il direttore generale della Federcalcio ha parlato dopo il Consiglio federale


Michele Uva ©Getty Images
dall'inviato Andrea Corti

26/03/2015 18:41

FIGC UVA ISCRIZIONE / ROMA - Al termine del Consiglio Federale della Figc, il direttore generale della Federcalcio Michele Uva in conferenza stampa ha affermato: "Ritorna il principio che la federazione deve monitorare che una squadra inizi un campionato e lo termini senza problemi. Abbiamo fatto un piano per avere società economicamente stabili. Per iscriversi al campionato bisognerà saldare anche i debiti internazionali. Devono essere pagati gli emolumenti anche per gli altri dipendenti e gli altri compensi dovuti ai tesserati. Sarà stabilito un parametro, il primo anno non ci sarà sanzione ma tutte le società saranno chiamate a stabilire un piano di rientro. Si lavora su base triennale".

Uva poi è entrato nei dettagli: "Dal secondo anno si inizierà con delle sanzioni come il blocco delle campagne trasferimenti, non assoluto ma si chiederà che le campagne terminino in positivo. Dal terzo o quarto anno il parametro diventerà ammissivo: chi non lo rispetterà non potrà iscriversi al campionato. L'eventuale esclusione è a partire dal 2017/2018".




Commenta con Facebook