• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Garcia e Sabatini pronti all'addio

Calciomercato Roma, Garcia e Sabatini pronti all'addio

Tra allenatore e direttore sportivo c'è divergenza di vedute


Rudi Garcia (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

18/03/2015 08:09

CALCIOMERCATO ROMA GARCIA E SABATINI PRONTI ALL'ADDIO / ROMA - La sconfitta casalinga subita lunedì sera dalla Roma contro la Sampdoria (0-2) ha rappresentato, forse, il momento più basso dell'esperienza di Rudi Garcia sulla panchina giallorossa.

Le ripercussioni sul calciomercato Roma potrebbero essere devastanti: il futuro dell'allenatore francese nella Capitale, ora, è infatti in discussione. Secondo quanto scrive oggi in edicola 'La Gazzetta dello Sport', la permanenza di Garcia a Roma è legata (oltre che al passaggio del turno in Europa League contro la Fiorentina) alla qualificazione della squadra in Champions League (Sinisa Mihajlovic ed Eusebio Di Francesco sono i nomi 'caldi' che il quotidiano milanese rilancia per l'eventuale sostituzione).

Le parole di Rudi Garcia nel post-partita contro la Sampdoria, però, lasciano intendere che il tecnico francese sia pronto lui stesso a lasciare il club a fine stagione, con possibili destinazioni Francia o Spagna: "Bisogna chiedere ai giocatori se ho ancora il polso della situazione. Io sono sereno e non mollo. Sono innamorato di questa città e di questa squadra ma non sarò mai un peso. Darò tutto fino a fine stagione e poi faremo i conti".

L'allenatore ha divergenze di vedute con il direttore sportivo Walter Sabatini sul recente  calciomercato invernale giallorosso. E, paradossalmente, anche il Ds romanista - rivela il quotidiano sportivo milanese - è pronto a rimettere il suo mandato nelle mani del presidente James Pallotta.

Se dovesse essere proprio Walter Sabatini a decidere il nuovo allenatore della Roma - scrive invece l'edizione odierna de 'Il Tempo' - la scelta potrebbe ricadere tra Walter Mazzarri (attualmente ancora sotto contratto con l'Inter) o una soluzione all'estero: al Ds romanista piacciono Unay Emery del Valencia, Mauricio Pochettino del Tottenham e Roger Schmidt del Bayer Leverkusen (fresco di eliminazione agli ottavi di finale di Champions League per mano dell'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone).




Commenta con Facebook