• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Albertini: "Inzaghi? In rossonero è difficile lavorare in pace"

Milan, Albertini: "Inzaghi? In rossonero è difficile lavorare in pace"

L'ex dirigente della Nazionale: "C'è bisogno di un progetto immediato"


Demetrio Albertini ©Getty Images

02/03/2015 18:58

MERCATO MILAN ALBERTINI INZAGHI/ ROMA - L'ex centrocampista del Milan Demetrio Albertini, ha analizzato il momento dei rossoneri e del tecnico Filippo Inzaghi, al centro di numerose voci legate al su futuro in panchina: "Inzaghi fa parte di una società, una squadra e un progetto, credo che il Milan stia attraversando un momento non brillantissimo nel quale non riesce a raggiungere gli obiettivi che si era prefisso - ha spiegato Albertini ai microfoni di 'Sky Sport' - La cosa più importante, adesso, è pensare a creare un progetto per l'immediato futuro che permetta ai rossoneri di rientrare subito nelle coppe europee. Al Milan è sempre difficile lavorare e giocare in pace perché bisogna raggiungere gli obiettivi. Se si cambiano ogni anno tanti giocatori diventa difficile per un allenatore ed una squadra rendere bene in campo".

S.F.




Commenta con Facebook