• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Roma-Fiorentina, Montella: “Successo meritato, Gomez è tornato letale”

Roma-Fiorentina, Montella: “Successo meritato, Gomez è tornato letale”

Il tecnico dei viola ha parlato al termine della sfida dell’’Olimpico’


Vincenzo Montella (Getty Images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

03/02/2015 23:10

 

COPPA ITALIA ROMA FIORENTINA PAROLE MONTELLA/ ROMA - La Fiorentina di Vincenzo Montella vola in semifinale di Coppa Italia, battendo la Roma per 2 a 0. E’ ovviamente soddisfatto il tecnico ‘viola’ della vittoria dei suoi: “Abbiamo fatto una grande partita – afferma l’allenatore dei ‘gigliati’ a ‘Rai Sport’ -. Abbiamo gestito la palla senza tanta convinzione nel primo tempo. Nel secondo siamo stati più continui e decisi e così abbiamo meritato la vittoria".

SUPER MARIO GOMEZ - "Ci aspettavamo questo da Mario Gomez. E' questo il giocatore che abbiamo sempre ammirato e lo era anche quando prendeva palo o quando la palla andava fuori di poco. Dentro l'area di rigore è un grande giocatore, anche se sappiamo che non partecipa molto alla manovra della squadra".

RINASCITA - "E' tornato il calciatore letale del passato, era solo un problema di condizione. Ora che si è sbloccata diventerà il nostro valore aggiunto".

RIMPIANTI - "Siamo in linea con i nostri obiettivi, non abbiamo alcun rimpianto. Sono fiero di allenare questa squadra e la dedico al mio gruppo di lavoro".

DIAMANTI - "Ha grandi qualità e personalità e in partita si sente molto. Non scordiamoci però che in quel ruolo abbiamo anche Ilicic, che ha grande talento ma va fatto crescere".

CONTE - "Abbiamo dato la nostra disponibilità, anche perché abbiamo pochi italiani in gruppo  (sorride ndr.)".

CRISI ROMA - "Ci sta un momento di flessione. E' da due anni che gioca ad alti livelli e un po' di appannamento ci sta soprattutto se incontri una squadra che sta in forma".




Commenta con Facebook