• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, David Lopez: "Quanti insulti al mio arrivo. Spero che Benitez resti"

Napoli, David Lopez: "Quanti insulti al mio arrivo. Spero che Benitez resti"

Il centrocampista spagnolo parla dei primi sei mesi in azzurro


David Lopez (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

30/01/2015 14:35

NAPOLI DAVID LOPEZ BENITEZ / NAPOLI - Arrivato in sordina in un calciomercato che non ha soddisfatto in pieno le ambizioni dei tifosi del Napoli, David Lopez piano piano si è guadagnato la stima dell'ambiente e un posto da titolare nella formazione di Benitez. Il centrocampista spagnolo parla dei suoi primi sei mesi in azzurri, soffermandosi anche sulle tante polemiche che le news Napoli di fine agosto riportavano sul suo conto: "All'inizio non è stato affatto semplice: ricevevo molti insulti ma devo ringraziare lo staff e i compagni di squadra che mi sono stati vicini". 

Il peggio ora è passato e l'ex centrocampista dell'Espanyol si può godere l'avventura in azzurro: "Sono molto contento di essere a Napoli, Benitez mi ha facilitato le cose perché è spagnolo e parliamo la stessa lingua. Con lui sto imparando molto, sia per l'aspetto calcistico che per quello umano". Proprio il tecnico potrebbe però essere alla sua ultima stagione a Napoli: "Spero che resti: se sono qui è per lui. Anche i tifosi hanno inciso perché questa è una città dove la gente vive per il calcio". 

Lopez parla anche di Higuain: "E' il vero leader di questa squadra, anche lui mi ha aiutato molto all'inizio. E' una persona fantastica. Nella rosa tutti siamo importanti e nessuno può sentirsi titolare". 

Dopo metà stagione il Napoli può puntare a secondo posto, Coppa Italia ed Europa League: "Ora ci attende la partita con il Chievo che sarà dura ma noi vogliamo vincere. Cercheremo di non prendere gol e poi ripartire. . Poi ci sarà la sfida con l'Inter, difficile e bellissima. La coppa Italia è uno dei nostri obiettivi. Dopo aver vinto a Doha abbiamo acquisito fiducia che era quella che ci mancava". 

Ultima battuta sul possibile arrivo di Hector Moreno, obiettivi di mercato come raccontato in esclusiva da Calciomercato.it: "Potrebbe fare molto bene con noi, ha caratteristiche molto importanti". 




Commenta con Facebook