• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Juventus, Pogba: da acerba promessa a 'Mister 100 milioni'

I CRAQUE DEL MOMENTO - Juventus, Pogba: da acerba promessa a 'Mister 100 milioni'

A soli 22 anni il francese, strappato al Manchester United a parametro zero, è diventato uno dei più forti al mondo


Paul Pogba (Getty Images)
Jonathan Terreni

19/01/2015 11:10

I CRAQUE DEL MOMENTO POGBA / TORINO - Uno che arriva dal Manchester United non puo' certo essere un giocatore banale. L'abilità di Marotta e soci è servita per strappare il giovane Pogba ad Alex Ferguson, uno che di fenomeni ne ha visti parecchi. Si, un buon giocatore ma forse non pronto per il grande salto, dicevano in Inghilterra. Errore. Perché arrivato alla Juventus ci ha messo pochissimo, non solo a conquistare tutti, ma a diventare senza dubbio uno dei più forti talenti mondiali, uno dei migliori centrocampisti in circolazione. Un'intuizione di calciomercato che potrebbe passare alla storia come uno dei migliori affari di sempre e se si pensa che è ancora un classe '93 vengono i brividi pensando ai margini di miglioramento. Da parametro zero a 'Mister 100 milioni', perché adesso la valutazione del 'Polpo' si aggira su quelle cifre e trattenerlo a Torino sarà l'impresa più dura.

Paul Labile Pogba nasce a Lagny-sur-Marne, Francia, il 15 marzo 1993. A sei anni i primi calci nel Roissy-en-Brie poi al Torcy e al Le Havre. Nel 2009 Alex Ferguson lo porta al Manchester United dove conquista la FA Youth Cup con l'under 18 dei 'Red Devils'. Tre le presenze in prima squadra poi, quando sembrava sul punto di consacrarsi, viene messo un po' ai margini e decide di non rinnovare il contratto. Nell'agosto 2012 arriva la Juventus che lo porta a Torino. Ci mette poco a conquistare Conte e i tifosi bianconeri tant'è che in ottobre arriva la prima rete contro il Napoli. 80 presenze con la 'Vecchia Signora' e già 17 reti. Ha fatto parte di tutte le Nazionali minori della Francia vincendo il Mondiale Under 20 nel 2013. Con quella maggiore ha disputato l'ultimo Mondiale in Brasile, dove ha realizzato un gol ed è stato eletto miglior giovane del torneo.


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook