• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Juventus-Napoli, Rafael: "Bisogna essere sempre cattivi. Le critiche non le ascolto"

Juventus-Napoli, Rafael: "Bisogna essere sempre cattivi. Le critiche non le ascolto"

Il portiere degli azzurri ha parlato al termine della sfida contro i bianconeri



22/12/2014 22:15

SUPERCOPPA JUVENTUS NAPOLI RAFAEL PAROLE/ DOHA (QATAR) - Uno dei protagonisti della Supercoppa italiana, il portiere del Napoli, Rafael, ha parlato al termine della sfida contro la Juventus: "Rigori? Ci sono volte che vanno bene, altre no – ammette il numero uno azzurro a ‘Rai Sport’ -. Gli applausi vanno a tutta la squadra, una squadra che non molla mai. Sono davvero felice per aver dato il mio contributo"

DISCONTINUITA’ – “Dipende tutto dalla cattiveria che mettiamo in campo. Quando giochiamo con le grandi facciamo sempre bene, ma perdiamo in giro tanti punti. Ne stiamo parlando per trovare una soluzione".

DOPO-REINA - "Sono qui per migliorare, non ascolto molto le critiche. La società sa quello che posso dare. Non bisogna dimenticare, però, che vengo da un brutto infortunio. La squadra è forte e con un umiltà possiamo arrivare lontani".

M.S.




Commenta con Facebook