• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Montoya a Tello: 60 milioni per l'assalto al G8

Calciomercato Juventus, da Montoya a Tello: 60 milioni per l'assalto al G8

Paratici è volato in Spagna per chiudere per il terzino spagnolo. Vicinissimo il colombiano


Martin Montoya (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

12/12/2014 08:08

CALCIOMERCATO JUVENTUS MONTOYA TELLO / TORINO - La Juventus ci crede: in attesa di conoscere l'esito del sorteggio degli ottavi di finale di Champions League, Marotta e Paratici studiano le migliori strategie di calciomercato per inseguire il sogno di entrare a far parte del G8 d'Europa.

L'obiettivo quarti di finale è legato a eventuali acquisti nella sessione di calciomercato invernale ormai alle porte, alla quale la Juve arriva con 60,4 milioni di euro in più da investire. Il nome 'caldo' è il terzino spagnolo Martin Montoya, che ieri ha 'rotto' ufficialmente col Barcellona. Come riferito da 'Sky Sport', sempre nella giornata di ieri Paratici è volato in Spagna per trattare faccia a faccia con l'entourage del giocatore, seguito anche da Arsenal, Liverpool, Napoli Roma e da diverse squadre tedesche.

In dirittura d'arrivo - secondo quanto scrive oggi in edicola il 'Corriere dello Sport' - è l'affare Tello, laterale colombiano classe 1996 che potrebbe essere girato subito in prestito (c'è il Cagliari molto interessato). Un'altra priorità di Allegri per gennaio è la difesa: fari puntati su Savic e Toloi.

Infine, in caso di partenza di Giovinco in inverno (scambio con Savic?) Marotta e Paratici sono pronti a sostituirlo con Kramaric o Zaza. La 'Formica Atomica', al momento, sembra orientato ad andare in scadenza di contratto a giugno e decidere con calma la sua prossima squadra. "A gennaio non si muoverà" ha confermato il suo agente Claudio Pasqualin in esclusiva a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook