• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Germania > Punto Bundesliga, risultati e classifica quattordicesima giornata

Punto Bundesliga, risultati e classifica quattordicesima giornata

Il Bayern non brilla, ma non si ferma. Gundogan rilancia il Borussia, Augsburg da favola


Jurgen Klopp (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

08/12/2014 19:15

PUNTO BUNDESLIGA RISULTATI CLASSIFICA QUATTORDICESIMA GIORNATA BAYERN MONACO BORUSSIA DORTMUND AUGSBURG / BERLINO (Germania) – Meno brillante del solito, ma sempre vincente. Il Bayern Monaco si conferma inarrestabile, ma almeno ora sembra umano. Il Bayer Leverkusen spaventa i bavaresi nel big match della quattordicesima giornata di questa Bundesliga 2014/2015, senza però trovare il miracolo. Ci pensa Ribery a far gioire Pep Guardiola siglando la rete numero 100 con la maglia del club tedesco nel giorno in cui diventa il francese con più presenze nel torneo superando Delpierre. Undicesima vittoria in campionato che fa mantenere il +7 sul Wolfsburg, vittorioso anche sul campo dell’Hannover (1-3). Intanto continua la favola Augsburg: 1-2 in rimonta sul Colonia e quarto successo consecutivo che vale il terzo posto. Ad un punto di distanza il Bayer Leverkusen, il Borussia Moenchengladbach, che supera 3-2 l’Hertha Berlino dopo tre sconfitte consecutive, e lo Schalke 04 di Roberto Di Matteo (0-4 con il fanalino di coda Stoccarda), trascinato dalla prima tripletta in Bundes di Choupo-Moting, nuovo capocannoniere del torneo, e finalmente vittorioso in trasferta dopo aver collezionato solo sconfitte lontano da casa. Con un sonoro 5-2 contro il Werder Brema penultimo, l’Eintracht Francoforte trova la terza vittoria di fila e resta in scia per un posto in Europa, mentre prosegue il tracollo dell’Hoffenheim, alla quarta sconfitta nelle ultime cinque: fa festa il Borussia Dortmund, che con il gol di Gundogan, che non segnava dal 13 aprile 2013, conquista tre punti fondamentali per uscire dalla zona retrocessione. Sorridono i gialloneri, meno Ciro Immobile, entrato in campo al 92’. Il Friburgo viene bloccato sull’1-1 dal Paderborn, mentre si rilancia l’Amburgo che regola il Mainz (2-1).

RISULTATI

Borussia Dortmund-Hoffenheim 1-0: 17' Gundogan.

Colonia-Augsburg 1-2: 13' Ujah (C), 53' Djurdjic (A), 90' Esswein (A).

Hannover-Wolfsburg 1-3: 4' de Bruyne (W), 45+1' Joselu (H), 69' Dost (W), 85' Arnold (W).

Borussia Moenchengladbach-Hertha Berlino 3-2: 9' Jantschke (B), 45' Schieber (H), 53' Raffael (B), 83' Hazard (B), 90+2' rig. Kalou (H).

Paderborn-Friburgo 1-1: 18' rig. Darida (F), 89' Kachunga (P).

Stoccarda-Schalke 04 0-4: 1' Choupo-Moting, 10' Meyer, 21' Choupo-Moting, 61' Choupo-Moting.

Bayern Monaco-Bayer Leverkusen 1-0: 51' Ribery.

Amburgo-Mainz 2-1: 32' Cleber (A), 54' rig. van der Vaart (A), 89' Okazaki (M).

Eintracht Francoforte-Werder Brema 5-2: 34' Meier (E), 45' Gebre Selassie (W), 52' Seferovic (E), 68' Meier (E), 76' Aigner (E), 79' Caldirola (W), 80' Stendera (E).

CLASSIFICA

Bayern Monaco 36, Wolfsburg 29, Augsburg 24, Bayer Leverkusen 23, Schalke 04 23, Borussia Moenchengladbach 23, Eintracht Francoforte 21, Hoffenheim 20, Hannover 19, Paderborn 17, Mainz 16, Colonia 15, Amburgo 15, Borussia Dortmund 14, Hertha Berlino 14, Friburgo 13, Werder Brema 13, Stoccarda 12.




Commenta con Facebook