• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini prepara il futuro: ruolo 'alla Ferguson' e Mihajlovic in panchina

Calciomercato Inter, Mancini prepara il futuro: ruolo 'alla Ferguson' e Mihajlovic in panchina

La società nerazzurro potrebbe essere rivoluzionata per la prossima stagione


Roberto Mancini (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

02/12/2014 17:15

CALCIOMERCATO INTER MANCINI MIHAJLOVIC / MILANO - Sembra incredibile: non è passato neanche un mese dal ritorno in panchina di Roberto Mancini e per il calciomercato Inter si parla già di un addio dell'allenatore, con il possibile avvento di Sinisa Mihajlovic. La notizia è stata data questa mattina da 'TuttoSport', prendendo come spunto la clausola rescissoria presente nel contratto dell'ex tecnico del Manchester City: una clausola che l'allenatore jesino potrebbe far valere in caso di campagna acquisti non soddisfacente la prossima estate. 

Ma le ipotesi sul futuro di Mancini sono diverse: l'ultima è riportata da 'sportmediaset.it' e anche in questo caso si parla di Sinisa Mihajlovic come prossimo allenatore dell'Inter. In questo caso però, Mancini lascerebbe soltanto la panchina ma non direbbe addio al club nerazzurro: per lui la società creerebbe un nuovo ruolo, con un incarico da manager 'alla Ferguson' che molto piace all'ex allenatore della Fiorentina

Al momento si tratta soltanto di fantamercato, mentre le attenzioni in casa Inter sono concentrate sul calciomercato di gennaio: da qui a un mese, Thohir dovrà regalare a Mancini i rinforzi giusti per adeguare la rosa all'idea di calcio del tecnico e dare maggiore concretezza alla rincorsa Champions. I nomi sono sempre gli stessi: Cerci è l'obiettivo primario ma le difficoltà non mancano, visto che l'Atletico Madrid non sembra intenzionato a darlo via in prestito. Complicato anche arrivare a Lavezzi, mentre per Konoplyanka c'è da fare i conti con una concorrenza agguerrita. Negli altri reparti, si continua a seguire Kolarov che ad ogni sessione di mercato è segnalato in uscita dal Manchester City. Queste le priorità per Mancini: per il resto c'è tutto il tempo di pensarci più in là. 




Commenta con Facebook