• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Michu ko: si scalda Gabbiadini. Lavezzi il sogno

Calciomercato Napoli, Michu ko: si scalda Gabbiadini. Lavezzi il sogno

L'attaccante spagnolo è stato operato alla caviglia destra, ora serve almeno un rinforzo


Manolo Gabbiadini (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

29/11/2014 08:53

CALCIOMERCATO NAPOLI MICHU GABBIADINI LAVEZZI / NAPOLI - Prima Lorenzo Insigne, che ne avrà per 4 o 5 mesi, poi il brutto colpo alla testa subito da Dries Mertens in nazionale e, ora, anche Michu, operato alla caviglia destra che lo tormentava da tempo e che non rientrerà prima di due mesi. L'attacco del Napoli perde pezzi e se non si parla ancora di emergenza ci andiamo sempre più vicini. Soprattutto perché il sogno di rientrare nella corsa scudetto non si è mai sopito e l'Europa League porta via sempre più energie. Ed allora la dirigenza partenopea si sta già mettendo al lavoro per tentare di chiudere un'operazione in entrata entro fine dicembre per poter mettere a disposizione del tecnico Rafael Benitez un nuovo tassello già dalla riapertura del calciomercato invernale.

In questo senso il nome caldo del calciomercato Napoli, quello che piace sempre di più, è Manolo Gabbiadini. Il Ds della Sampdoria Carlo Osti nella giornata di ieri aveva chiuso ad una sua possibile cessione, salvo poi correggere il tiro lasciando aperto qualche spiraglio affermando che l'attaccante di Calcinate, di fronte ad un'offerta esagerata, può partire. Tradotto: servono circa 15 milioni di euro complessivi da mettere sul piatto per convincere Juventus e blucerchiati, comproprietari del cartellino. 

Il grande sogno, però, è Ezequiel Lavezzi. Il 'Pocho' potrebbe lasciare il Psg e gli azzurri sarebbero ovviamente in allerta per capire se esistono i margini per regalarsi il clamoroso ritorno. Ci pensa anche l'Inter, che però sembra più concentrata su Alessio Cerci e Yevhen Konoplyanka al momento. Per questo, riferisce 'Tuttosport', il presidente De Laurentiis starebbe pensando di accelerare presentando una proposta di prestito secco da gennaio a giugno con il pagamento dell'ingaggio che resta da corrispondere fino al termine della stagione (2 milioni di euro).




Commenta con Facebook