• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Calciomercato, da Vidic a Torres: quando il flop viene dalla Premier League

Calciomercato, da Vidic a Torres: quando il flop viene dalla Premier League

Dei giocatori arrivati in estate dall'Inghilterra in molti non stanno rispettando le attese


Fernando Torres (Getty Images)
Marco Di Federico

04/11/2014 10:30

CALCIOMERCATO MILAN INTER FLOP PREMIER LEAGUE / ROMA - Per molti la Premier League è al momento il campionato più bello del mondo. I club inglesi hanno oggi una forza economica che gli permette di acquistare tanti dei campioni più ambiti sul calciomercato. Molti sono i calciatori che negli ultimi anni sono passati anche dalla nostra Serie A al campionato inglese, qualcuno ha fatto però la strada inversa. E non sempre i risultati sono stati positivi.

Guardando solo all'ultima finestra estiva del mercato da Oltremanica sono arrivati in Italia campioni con un grandissimo passato, ma finora i risultati sono stati molto al di sotto delle attese. Il calciomercato Milan ha puntato tanto sulla Premier League, acquistando Fernando Torres e Marco van Ginkel entrambi in prestito dal Chelsea: lo spagnolo, che doveva essere il fiore all'occhiello della campagna acquisti di Galliani, sta mantenendo il basso standard che aveva ai 'Blues' e finora ha segnato solo nella trasferta di Empoli; il 22enne olandese sta invece trovando poco spazio nel centrocampo di Inzaghi.

Non meglio è andata finora ai cugini nerazzurri. Il calciomercato Inter in estate ha puntato su Nemanja Vidic e Gary Medel, ma entrambi stanno avendo grossi problemi: il serbo, arrivato a parametro zero dal Manchester United, è un ricordo sbiadito del difensore visto per anni con Ferguson; il cileno, arrivato a titolo definitivo dal Cardiff City dopo un ottimo Mondiale, ancora non è riuscito ad esplodere per colpa anche di qualche infortunio.

Male sta andando anche alla Roma con Ashley Cole. Il terzino inglese, umiliato da Robben nella gara persa 1-7 contro il Bayern Monaco, è stato preso a parametro zero dopo avere vinto tutto al Chelsea, ma le sue prestazioni sono state finora insufficienti, tanto da diventare un possibile partente già a gennaio. Ancora un enigma è poi Marko Marin, che la Fiorentina sta ancora aspettando dopo averlo preso in prestito dal Chelsea in estate: finora per lui solo una presenza in Europa League a causa di ripetuti problemi fisici.




Commenta con Facebook