• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica decima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica decima giornata

Il PSV festeggia il ritorno di Depay con una ‘manita’, ma l’Ajax non molla


Philipp Cocu (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

27/10/2014 12:38

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – La decima giornata della Eredivisie è all’insegna del grande momento del PSV Eindhoven. La squadra di Cocu legittima il suo primato e festeggia nel migliore dei modi il rientro di Depay dopo l’infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori per un mese andando a vincere nettamente sul campo dell’Utrecht. Contro i biancorossi la capolista ha vita subito facile grazie all’espulsione alla metà del primo tempo di van der Maarel, episodio che inevitabilmente condiziona la gara. Depay festeggia segnando su rigore il gol del raddoppio dopo il vantaggio firmato (ancora una volta) da Maher. Nella ripresa il PSV dilaga, e a poco serve l’orgogliosa prestazione tra i padroni di casa dello statunitense Rubio Rubin, grande promessa classe 1996 del calcio a stelle e strisce già autore di tre reti in questo campionato dopo essere sbarcato a Utrecht nell'ultimo calciomercato. Un nome da seguire con grande attenzione.

L’AJAX RISPONDE – Se il PSV continua a convincere, l’Ajax non molla e resta a quattro punti dalla vetta della classifica. I ‘Lancieri’ battono all’’Amsterdam Arena’ un Go Ahead Eagles mai domo, capace anche di recuperare l’iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato dal talento El-Ghazi, alla terza realizzazione in campionato dopo il prestigioso ma inutile (visto il risultato) sigillo al Camp Nou in Champions League. A regalare la vittoria agli uomini di de Boer sono, nella ripresa, le reti del polacco Milik e di Schone.

STOP ZWOLLE – Dopo la sconfitta con il G.A. Eagles nel derby dell’Overijssel della scorsa settimana il PEC Zwolle dimostra di non aver ancora voltato pagina, ed in casa con l’Heerenveen non riesce ad andare oltre il pareggio, peraltro in rimonta (da segnalare tra gli ospiti la bella doppietta di Uth, ora capocannoniere con otto reti a pari merito con Kramer). I biancoblu vengono agguantati in classifica al terzo posto dal Feyenoord, che ha la meglio sul Cambuur grazie a una rete di Toornstra.

LE ALTRE – Dopo un periodo positivo il Twente torna ad assaporare l’amaro gusto della sconfitta: ai ‘Tukkers’ non basta il gol in avvio di Castaignos per evitare la capitolazione in casa dell’Excelsior. Il Den Haag ottiene infine punti importanti in ottica salvezza battendo piuttosto agevolmente il Dordrecht nello scontro diretto.

 

RISULTATI

Den Haag-Dordrecht 2-0: 17’ Kramer, 74’ Gehrt;

Vitesse-Breda 2-2: 32’ e 80’ Vejinović (V), 61’ e 86’ Tighadouini (B);

Alkmaar-Groningen 2-2: 10’ de Leeuw (G), 52’ Hoesen (G), 59’ aut. Chery (A), 83’ Gudelj (A);

Heracles-Willem II 1-3: 21’ Wuytens (W), 57’ e 74’ Armenteros (W), 77’ Tannane (H);

Ajax-G.A. Eagles 3-1: 10’ El-Ghazi (A), 28’ Lewis (G) 56’ Milik (A), 75’ Schone (A);

Cambuur-Feyenoord 0-1: 37’ Toornstra;

Utrecht-PSV 1-5: 12’ Maher (P), 23’ rig. Depay (P), 25’ Hendrix (P), 50’ Boymans (U), 81’ aut. Kum (P), 90’+1 Wijnaldum (P);

Zwolle-Heerenveen 2-2: 38’ e 61’ Uth (H), 51’ Necid (Z), 74’ van der Werff (Z);

Excelsior-Twente 2-1: 2’ Castaignos (T), 17’ van Weert (E), 68’ Stans (E).

CLASSIFICA

PSV 24 punti, Ajax 20, Feyenoord 17, Zwolle 17, Cambuur 16, Heerenveen 16, Twente 15, Vitesse 15, Willem II 15, Alkmaar 14, Groningen 14, Excelsior 13, Utrecht 13, G.A. Eagles 11, Den Haag 10, Breda 10, Dordrecht 5, Heracles 3.




Commenta con Facebook