• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Lazio, Delio Rossi: "Entrambe possono arrivare terze o settime"

Fiorentina-Lazio, Delio Rossi: "Entrambe possono arrivare terze o settime"

Il tecnico ha parlato della sfida tra le due ex squadre


Delio Rossi © Getty Images

16/10/2014 21:48

FIORENTINA LAZIO DELIO ROSSI / FIRENZE - A pochi giorni dalla sfida tra Fiorentina e Lazio l'ex tecnico di viola e biancocelesti Delio Rossi ha parlato a 'Radio Blu': "Fiorentina e Lazio si sono completate rispetto allo scorso anno, specie i biancocelesti. La squadra viola purtroppo ha sempre l’incognita legata a Pepito Rossi che è il giocatore più importante. Sono due formazioni che possono arrivare terzi, se va tutto bene, oppure settimi, se le cose non girano. Anche la Lazio ha perso un elemento importante come Gentiletti che nelle prime uscite aveva dimostrato di poter colmare le lacune difensive della formazione capitolina".

BERNARDESCHI E BABACAR - "Il primo era negli Allievi quando c’ero io, il secondo si allenava spesso con noi. Indolente? Diciamo che per carattere era uno di quei ragazzi che tendeva a specchiarsi troppo e ricercare il numero, credo che la stagione a Modena con Novellino lo abbia fatto crescere molto. Rispetto a Babacar penso che Bernardeschi abbia più talento, anche se ovviamente meno forza, gli va dato il tempo per maturare. La Fiorentina è stata lungimirante e deve essere motivo di orgoglio portare ai livelli di una prima squadra importante un ragazzo del vivaio".

A.C.

 




Commenta con Facebook