• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, ESCLUSIVO agente Belotti: "Napoli non ha creduto in lui. Il suo contratto..."

Palermo, ESCLUSIVO agente Belotti: "Napoli non ha creduto in lui. Il suo contratto..."

Il procuratore della punta dei rosanero ai microfoni di Calciomercato.it dopo la doppietta del San Paolo


Andrea Belotti (Getty Images)
ESCLUSIVO
Giorgio Elia

25/09/2014 15:02

CALCIOMERCATO PALERMO ESCLUSIVO AGENTE BELOTTI NAPOLI / PALERMO - "Andrea era felice ed emozionato per i primi gol in serie A, ma allo stesso tempo aveva già la testa alla prossima partita contro la Lazio. Dopo la rete annullata contro l'Inter adesso vuole la prima gioia davanti ai suoi tifosi". Ai microfoni di Calciomercato.it Sergio Lancini agente della punta del Palermo Andrea Belotti, regala la fotografia dell'umore del suo assistito nell'immediato dopo partita contro il Napoli, con la sua doppietta che ha permesso ai rosanero di uscire indenni dalla notte del 'San Paolo'.

Una doppietta a quella che sarebbe potuta essere la sua squadra…
"Direi due reti a una delle squadre che non hanno creduto nei suoi mezzi. Grande merito al Palermo invece per quanto fatto e non è un caso che adesso il cartellino sia interamente nelle mani dei rosanero".

In che senso?
"Il riscatto avvenuto della seconda metà del cartellino è una grandissima mossa del Palermo, figlia anche della volontà del giocatore di sposare solo e interamente la causa rosanero. La difficile situazione anche di classifica dell'Albinoleffe ha spinto i bergamaschi ad accelerare questa trattativa, consapevole anche di poter parlare solo con il Palermo per volontà espressa da Belotti. L'investimento fatto dal presidente Zamparini è stato importante, ma il patron è felice per la qualità dell'operazione condotta".

Due reti alla prima da titolare. Belotti ha fissato un obiettivo per questa stagione?
"Il desiderio di Andrea è sicuramente quello di andare oltre quanto fatto nella passata stagione, migliorando sempre di più la qualità delle prestazioni e il numero delle reti. Lui crede molto nell'importanza del lavoro quotidiano e da questo punto di vista sa di poter crescere ancora molto grazie anche alla guida di un tecnico preparato come Iachini".

Un pensiero in vista delle prossime convocazioni di Conte?
"Alt. E' importante fare un passo alla volta, senza voli pindarici con i piedi ben saldi per terra. Andrea pensa a far bene con la maglia del Palermo e agli impegni dell'Under 21 di Di Biagio. Ci sarà tempo per la Nazionale maggiore".

Cosa si sono detti con Conte?
"Sicuramente il Ct non ha nascosto la stima nei confronti di Andrea. Lo ha solamente invitato a proseguire sulla strada intrapresa, lavorando sempre sodo senza cadere nell'errore di sentirsi arrivato per quanto fatto fino ad ora".

Cosa c'è nel futuro di Andrea?
"Questo nessuno può saperlo. Di sicuro Andrea ha fatto una scelta, sposando in maniera totale la causa del Palermo. Ha voluto fortemente la serie A con questa maglia e adesso vuole togliersi delle soddisfazioni portando in alto questi colori ricambiando la grande fiducia del club. Come detto il patron Zamparini crede molto nel ragazzo e come stabilito da tempo con la società nei prossimi giorni sarò a Palermo per parlare della sua situazione contrattuale"




Commenta con Facebook